Archivi tag: Vera Pescarolo

“Premio Anna Magnani”, ecco i riconoscimenti della IV Edizione

Si è svolta lo scorso giovedì, 16 marzo, al Teatro di Villa Torlonia di Roma la IV edizione del Premio Anna Magnani, condotta da Emanuela Tittocchia,  manifestazione internazionale dedicata alla memoria della grande attrice italiana, ideata da Matteo Persica, a cura di Francesca Piggianelli, che prevede la premiazione di personaggi del cinema, della cultura e della musica.
Ecco i premiati di quest’edizione: Premio International alla carriera: Giuliano Montaldo. Premio miglior attrice: Anna Foglietta. Premio miglior attore: Alessandro Borghi. Premio speciale musica: Paola Turci. Premio teatro romanità: Antonio Giuliani. Menzioni Speciali:alla carriera Vera Pescarolo; alla carriera per il giornalismo Giancarlo Governi; alla carriera Fioretta Mari; alla carriera per il trucco Gennaro Marchese; alla carriera per la produzione Pietro Innocenzi; al giornalismo, web e tv Emanuele Carioti; artista rivelazione Michelle Carpente.

L’abbiamo fatta grossa

1Roma, oggi. Yuri Pelagatti (Antonio Albanese) è un attore di teatro che sta attraversando un momento difficile.
Separato dalla moglie Carla (Clotilde Sabatino), che lo ha lasciato stanca dei suoi continui tradimenti, incontra difficoltà nel rammentare le battute una volta in scena, anche perché quanto si trova attualmente a recitare presenta non poche similitudini con ciò che ha dovuto affrontare nella vita reale. Considerate le problematiche finanziarie, difficile trovare una scrittura decente alla presenza del descritto impasse, Yuri pensa di rivolgersi a tale Arturo Merlino (Carlo Verdone), investigatore privato con un passato da carabiniere, perché gli fornisca le prove che la sua ormai ex consorte frequenta un altro uomo, così da evitare di pagarle gli alimenti e continuare comunque a vedere i due bambini. In realtà non è che Merlino se la passi poi tanto bene: divorziato (l’ex moglie vive a Miami con un greco), coabita con la svanita zia Elide (Virginia De Brescia) e riesce a racimolare qualche soldo grazie alla soluzione di piccoli casi (il recupero del gatto Benito di un generale in pensione). Continua a leggere