Archivi tag: Teatro di Villa Torlonia

“Premio Anna Magnani”, ecco i riconoscimenti della IV Edizione

Si è svolta lo scorso giovedì, 16 marzo, al Teatro di Villa Torlonia di Roma la IV edizione del Premio Anna Magnani, condotta da Emanuela Tittocchia,  manifestazione internazionale dedicata alla memoria della grande attrice italiana, ideata da Matteo Persica, a cura di Francesca Piggianelli, che prevede la premiazione di personaggi del cinema, della cultura e della musica.
Ecco i premiati di quest’edizione: Premio International alla carriera: Giuliano Montaldo. Premio miglior attrice: Anna Foglietta. Premio miglior attore: Alessandro Borghi. Premio speciale musica: Paola Turci. Premio teatro romanità: Antonio Giuliani. Menzioni Speciali:alla carriera Vera Pescarolo; alla carriera per il giornalismo Giancarlo Governi; alla carriera Fioretta Mari; alla carriera per il trucco Gennaro Marchese; alla carriera per la produzione Pietro Innocenzi; al giornalismo, web e tv Emanuele Carioti; artista rivelazione Michelle Carpente.

Roma, giovedì 16 marzo la IV edizione del “Premio Anna Magnani”

Anna Magnani (annamagnani.net)

Appuntamento giovedì 16 marzo, alle ore 17.00,  al Teatro di Villa Torlonia di Roma, con  la IV edizione del Premio Anna Magnani, condotto da Emanuela Tittocchia,  manifestazione internazionale dedicata alla memoria della grande attrice italiana, ideata da Matteo Persica, a cura di Francesca Piggianelli,  che prevede la premiazione di personaggi del cinema, della cultura e della musica. Un’occasione per ricordare e celebrare il talento interpretativo dell’indimenticabile Nannarella, una delle più intense attrici che il cinema italiano abbia mai conosciuto,  uno di quei felici casi in cui la donna e l’artista hanno dato vita ad un tutt’uno imprescindibile, nella capacità di restare sempre fedele a se stessa e alla propria arte con una impareggiabile carriera teatrale e cinematografica. Quest’ultima ebbe il suo culmine con l’Oscar conseguito per l’interpretazione di Serafina Delle Rose (prima attrice italiana ad averlo vinto per l’interpretazione in una pellicola americana) nel film The Rose Tattooo (La rosa tatuata, 1955, Daniel Mann, da un soggetto teatrale di Tennessee Williams), ruolo che le valse anche un BAFTA quale attrice internazionale dell’anno e il Golden Globe per la migliore attrice in un film drammatico; nel corso della serata sarà proiettato il documentario di Simona Fasulo, presente in sala, Italiani-Anna Magnani, dalla luna con amore, verranno raccolte testimonianze e letti testi, spesso inediti, dando vita ad un incontro dibattito tra i relatori e il pubblico. Infine nelle sale del Teatro sarà allestita una mostra fotografica dedicata all’attrice, a cura della Cineteca Nazionale.