Archivi tag: Paolo Baratta

Un nuovo regolamento per la 74ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

leone-doro-1024x1024Il Cda della Biennale di Venezia, presieduto da Paolo Baratta, ha approvato nei giorni scorsi il nuovo Regolamento della 74ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, che si svolgerà al Lido di Venezia dal 30 agosto al 9 settembre, diretta da Alberto Barbera. Il Cda ha deciso di istituzionalizzare l’attribuzione di due Leoni d’Oro alla carriera in ciascuna delle edizioni future della Mostra, su proposta del Direttore rivolta al Presidente e al Consiglio di Amministrazione: il primo, assegnato a un regista (o una figura di elevata professionalità) per il contributo offerto dall’insieme della sua opera allo sviluppo dell’arte cinematografica; il secondo a un attore o un’attrice, che abbiano saputo interpretare al meglio le esigenze espressive dei registi per cui hanno lavorato, apportando nel contempo un personale contributo estetico, simbolico e autoriale all’arte della recitazione. 
Per la sezione Orizzonti, il Premio per la migliore interpretazione sarà raddoppiato e destinato sia alla migliore interpretazione maschile, sia alla migliore interpretazione femminile, per cui la Giuria Internazionale Orizzonti, composta da un massimo di 7 personalità del cinema e della cultura di diversi Paesi, assegnerà, senza possibilità di ex-aequo, i seguenti premi: Continua a leggere

Venezia 73: il programma della Sala Web

BRQKEAURUA4425918 lungometraggi, di cui 11 della sezione Orizzonti, quattro di Biennale College – Cinema, uno del Cinema nel Giardino, uno del Programma speciale ed uno Fuori Concorso, formano il ricco programma in prima mondiale della Sala Web della 73ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta. Dopo il grande successo delle edizioni precedenti, per il quinto anno la Sala Web consentirà la visione online in tutto il mondo, raggiungibile dal sito www.labiennale.org, di film significativi della selezione ufficiale, per cinque giorni a partire da quello in cui vengono presentati in prima mondiale al Lido. Dal suddetto sito già da giovedì 18 agosto è possibile acquistare il biglietto o il pass digitale per i 18 film.
Oltre ai titoli della sezione Orizzonti e di Biennale College, per la prima volta la Sala Web presenta quest’anno film selezionati da altre sezioni, come El vendedor de orquideas (Programma speciale) del Leone d’Oro 2015 Lorenzo Vigas. Continua a leggere

Venezia 73: le tre Giurie Internazionali

Gemma Arterton (telegraph)

Gemma Arterton (telegraph)

Sono state definite le composizioni delle tre Giurie internazionali (Venezia 73, Orizzonti, Premio Venezia Opera Prima Luigi De Laurentiis) della 73ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (31 agosto – 10 settembre), diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta.
Le personalità chiamate a fare parte della Giuria del Concorso di Venezia 73, oltre al presidente, il regista Sam Mendes, sono: l’artista, cantante, regista e scrittrice statunitense Laurie Anderson, l’attrice britannica Gemma Arterton, il magistrato, scrittore, drammaturgo e sceneggiatore italiano Giancarlo De Cataldo, l’attrice tedesca Nina Hoss, attiva nel cinema e a teatro, l’attrice francese Chiara Mastroianni, il regista statunitense Joshua Oppenheimer, il regista venezuelano Lorenzo Vigas, l’attrice, regista e cantante cinese Zhao Wei. La Giuria di Venezia 73 assegnerà ai lungometraggi in Concorso i seguenti premi ufficiali: Leone d’Oro per il miglior film; Leone d’Argento – Gran Premio della Giuria; Leone d’Argento – Premio per la migliore regia; Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile; Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile; Premio Marcello Mastroianni a un giovane attore o attrice emergenti; Premio per la migliore sceneggiatura; Premio Speciale della Giuria. Continua a leggere

Venezia 73: Roberto Andò presiederà la Giuria di “Venezia Classici”

Roberto Andò

Roberto Andò

Sarà il regista Roberto Andò (Le confessioni, Viva la libertà, Il manoscritto del principe) a presiedere la Giuria di studenti, 26 (indicati dai docenti), dell’ultimo anno dei corsi di cinema delle università italiane (DAMS e la veneziana Ca’ Foscari) che, per la quarta volta, assegnerà i Premi Venezia Classici per il Miglior Film Restaurato e per il Miglior Documentario sul Cinema alla 73ma Mostra Internazionale d’ Arte Cinematografica di Venezia (31 agosto-10 settembre), diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale presieduta da Paolo Baratta. Venezia Classici è la sezione che, dal 2012, presenta alla Mostra, in anteprima mondiale, con crescente successo, una selezione dei migliori restauri di film classici realizzati nel corso dell’ultimo anno da cineteche, istituzioni culturali e produzioni di tutto il mondo; curata da Alberto Barbera con la collaborazione di Stefano Francia di Celle,  presenta inoltre una selezione di documentari sul cinema e i suoi autori.
Di seguito l’elenco dei titoli selezionati, cui andrà ad aggiungersi una ulteriore selezione di documentari che sarà resa nota nel corso della conferenza stampa di presentazione del programma della Mostra, la quale avrà luogo a Roma giovedì 28 luglio alle ore 11.00 presso l’Hotel Excelsior. Continua a leggere

Venezia 73: Leoni d’oro alla carriera per Jean-Paul Belmondo e Jerzy Skolimowski

untitledIl Cda della Biennale di Venezia presieduto da Paolo Baratta, su proposta del Direttore della Mostra del Cinema Alberto Barbera, ha deciso l’attribuzione dei Leoni d’oro alla carriera della 73ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (31 agosto – 10 settembre) all’attore francese Jean-Paul Belmondo e al regista polacco Jerzy Skolimowski. A partire da quest’anno, verranno quindi attribuiti due Leoni d’oro alla carriera, il primo assegnato a registi o appartenenti al mondo della realizzazione, il secondo a un attore o un’attrice ovvero a personaggi appartenenti al mondo dell’interpretazione.
Il programma completo della 73ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia verrà presentato alla stampa il prossimo 28 luglio a Roma, presso l’Hotel Excelsior (ore 11).
Jean-Paul Belmondo, icona del cinema francese e internazionale, ha saputo interpretare al meglio l’afflato di modernità tipico della Nouvelle Vague attraverso gli straniati personaggi di A doppia mandata (À double tour, 1959, Claude Chabrol), Fino all’ultimo respiro (À bout de soufflé, 1960) e Il bandito delle 11 (Pierrot le fou, 1965) entrambi di Jean-Luc Godard, o La mia droga si chiama Julie (La Sirène du Mississipi, 1969, François Truffaut). Continua a leggere

Venezia 73: “The Young Pope” Evento Speciale-Fuori Concorso

Jude Law

Jude Law

Le prime due puntate della serie originale The Young Pope, scritta e diretta da Paolo Sorrentino e interpretata da Jude Law, Diane Keaton, Silvio Orlando, Scott Shepherd, Cécile de France, Javier Cámara, Ludivine Sagnier, Tony Bertorelli e James Cromwell, saranno l’Evento Speciale, Fuori Concorso, della 73ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (31 agosto – 10 settembre), diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale presieduta da Paolo Baratta. La proiezione avrà luogo il 3 settembre nella Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido di Venezia. The Young Pope racconta la storia di Lenny Belardo, alias Pio XIII, il primo Papa americano della storia.
Giovane e affascinante, la sua elezione sembrerebbe il risultato di una strategia mediatica semplice ed efficace del collegio cardinalizio.
Ma, com’è noto, le apparenze ingannano. Soprattutto nel luogo e tra le persone che hanno scelto il grande mistero di Dio come bussola della loro esistenza.
Quel luogo è il Vaticano, quelle persone sono i vertici della Chiesa.
E il più misterioso e contraddittorio di tutti si rivela Pio XIII.
Scaltro e ingenuo, ironico e pedante, antico e modernissimo, dubbioso e risoluto, addolorato e spietato, Pio XIII prova ad attraversare il lunghissimo fiume della solitudine dell’uomo per trovare un Dio da regalare agli uomini. E a se stesso. Continua a leggere

Venezia 73: “La La Land” film d’apertura

Emma Stone e Ryan Gosling

Emma Stone e Ryan Gosling

La La Land, scritto e diretto da Damien Chazelle (Whiplash) e interpretato da Emma Stone, Ryan Gosling, John Legend e J. K. Simmons, sarà il film d’apertura, in Concorso, della 73ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (31 agosto – 10 settembre), diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale presieduta da Paolo Baratta; verrà proiettato in prima mondiale il 31 agosto nella Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido di Venezia.
La La Land è un sorprendente omaggio alla stagione d’oro del musical americano – ha dichiarato il direttore Alberto Barbera – da Un americano a Parigi di Vincent Minnelli a New York, New York di Martin Scorsese e, nello stesso tempo, la compiuta rifondazione del genere attraverso la reinvenzione dei suoi canoni. Se Whiplash fu la rivelazione di un nuovo autore, La La Land è la sua definitiva, ancorché precoce, consacrazione tra i grandi registi del nuovo firmamento hollywoodiano.” Continua a leggere