Archivi tag: Hania Mroué

70mo Festival di Cannes, i premi della 56ma Semaine de la Critique

Sono stati assegnati ieri, giovedì 25 maggio, i premi della 56ma Semaine de la Critique, sezione del Festival di Cannes dedicata alla opere prime e seconde: la giuria presieduta dal regista brasiliano Kleber Mendonça Filho e composta da Eric Kohn, Diana Bustamante Escobar, Hania Mroué e Niels Schneider ha conferito il Grand Prix Nespresso al documentario Makala, diretto da Emmanuel Gras.
Il Prix Révélation France 4 è stato assegnato a Gabriel e a montanha di Felipe Gamarano Barbosa, che consegue anche il Prix Fondation Gan à la Diffusion mentre Il Prix SACD è andato ad Ava, per la regia di Léa Mysius. Prix Découverte Leica Cine du court métrage a Los desheredados (Laura Ferrés), Prix Canal+ du court métrage a
 Najpiękniejsze fajerwerki ever (Aleksandra Terpińska).

Annunci

Festival di Cannes 2017: il regista brasiliano Kleber Mendonça Filho presiederà la giuria della 56ma Semaine de la Critique

Kleber Mendonça Filho

Sarà il regista brasiliano Kleber Mendonça Filho  a presiedere la giuria della 56ma Semaine de la Critique (1826 maggio, nell’ambito del 70mo Festival di Cannes), che sarà composta da Diana Bustamante Escobar (colombiana, produttrice e direttrice artistica del Festival di Cartagena), Hania Mroué (libanese, direttrice del Cinema Metropolis), Niels Schneider (attore franco-canadese) ed Eric Kohn (redattore capo di Indiewire) e provvederà ad assegnare il Grand Prix e il Premio Rivelazione a uno dei sette lungometraggi in competizione, insieme a il premio Scoperta ad uno dei dieci cortometraggi in lizza.