Archivi tag: Festival Internazionale del Film di Roma

Festival Internazionale del Film di Roma: Antonio Monda è il nuovo Direttore Artistico

Antonio Monda

Antonio Monda

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Cinema per Roma, composto dal Presidente Piera Detassis (in rappresentanza del Comune di Roma) e da Laura Delli Colli (in rappresentanza della Regione Lazio), Giancarlo Cremonesi (Camera di Commercio), Carlo Fuortes (Musica per Roma), Roberto Cicutto (Istituto Luce Cinecittà), ha nominato ieri, lunedì 23 febbraio, Antonio Monda, scrittore e docente universitario, curatore di celebri retrospettive presso le più prestigiose istituzioni culturali americane, Direttore Artistico del Festival Internazionale del Film di Roma che quest’anno giunge alla decima edizione.

9yu9yu9“Sono molto lusingato e onorato per questa nomina e ringrazio tutti coloro che hanno avuto fiducia in me – ha detto Antonio Monda – Mi aspetta un’avventura impegnativa e bellissima. D’accordo con Piera Detassis ho l’intenzione di riportare questa magnifica realtà all’idea originaria di Festa: non festival, quindi, ma una celebrazione appassionata del cinema, nella sua duplice realtà di arte e industria. In questa occasione un pensiero pieno di affetto e gratitudine va a Gillo Pontecorvo, che venti anni fa ha avuto fiducia in me e mi ha chiesto di organizzare le prime retrospettive al MoMA, il Lincoln Center e il Guggenheim“.

“Fondazione Cinema per Roma”: Piera Detassis è il nuovo presidente

Piera Detassis

Piera Detassis

Piera Detassis, giornalista, saggista e critico cinematografico, direttore del mensile Ciak, è il nuovo presidente della Fondazione Cinema per Roma, l’ente che organizza dal 2007 il Festival Internazionale del Film di Roma. Lo ha deciso ieri, giovedì 19 febbraio, il Collegio dei Fondatori formato da Comune di Roma, Regione Lazio, Città Metropolitana di Roma, Camera di Commercio di Roma, Fondazione Musica per Roma, Istituto Luce Cinecittà.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione della Fondazione sarà composto da cinque membri: Piera Detassis (in rappresentanza del Comune di Roma), Laura Delli Colli (in rappresentanza della Regione Lazio), Giancarlo Cremonesi (Camera di Commercio), Carlo Fuortes (Musica per Roma), Roberto Cicutto (Istituto Luce Cinecittà). Piera Detassis è stata tra i principali protagonisti del Festival fin dalla sua nascita nel 2006, prima come membro della direzione artistica, poi come coordinatore e successivamente, fino al 2011, come Direttore Artistico.

“Roma.Grande formato”: il cinema unisce centro e periferia

untitleduNel mese di dicembre  la Fondazione Cinema per Roma, che realizza dal 2007 il Festival Internazionale del Film di Roma, organizzerà una serie di incontri che porteranno celebri registi e interpreti del cinema italiano e internazionale a confrontarsi con il pubblico di alcuni importanti centri culturali della Capitale: il Nuovo Cinema Aquila, il Centro Culturale Elsa Morante e il Teatro  Biblioteca Quarticciolo. L’iniziativa rientra nel progetto Roma.Grande formato dell’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale che, sfruttando anche il mezzo cinematografico, intende valorizzare le potenzialità insite nelle periferie della città, dando vita ad un’unione col centro cittadino volto a creare un tutt’uno nel nome della cultura. Continua a leggere

Guardiani della Galassia (3D)

(Movieplayer)

(Movieplayer)

Presentato, fuori concorso, alla IX Edizione di Alice nella Città (sezione autonoma e parallela del Festival Internazionale del Film di Roma dedicata alle nuove generazioni), Guardiani della Galassia, diretto da James Gunn (anche sceneggiatore insieme a Nicole Pearlman), è il classico film che non ti aspetti.
Entri in sala del tutto sicuro di ritrovarti di fronte all’ormai consueta smargiassata Marvel*, effetti speciali a gogò, le abituali pacche sulla spalla, compiaciute e compiacenti, rivolte agli spettatori nel tratteggiare il protagonista di turno con un mix di spavalderia e vaga autoironia e invece, a proiezione conclusa, attesa con pazienza la classica sequenza dopo i titoli di coda (vi compaiono due personaggi della Marvel a noi forse poco noti, ma credo che gli appassionati di fumetti non faranno fatica a riconoscerli), ormai riaccese le luci in sala, sei ancora lì seduto a fissare lo schermo, pervaso da una curiosa sensazione di leggerezza, perché, come non ti capitava da tempo, hai finalmente provato l’emozione di un “sano” intrattenimento, restando piacevolmente sorpreso sia sotto l’aspetto visivo, sia riguardo il fluire narrativo. Continua a leggere

Festival Internazionale del Film di Roma IX Edizione: i vincitori

untitledhySi è conclusa ieri sera, sabato 25 ottobre, la nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, l’ultima che ha visto come direttore artistico Marco Müller, dopo tre anni di mandato nei quali ha cercato ogni volta di offrire una diversa caratterizzazione identificativa alla kermesse capitolina, fino al recente ritorno alle origini (“festa”), con il pubblico chiamato a premiare i film di tutte le linee di programma della Selezione Ufficiale: Cinema D’Oggi, Gala, Mondo Genere, Prospettive Italia. I riconoscimenti più importanti sono stati quindi assegnati in base alle preferenze espresse dagli spettatori all’uscita dalle sale (attraverso la App, il sito ufficiale del Festival e nei foyer delle sale Santa Cecilia, Sinopoli e Petrassi, presso l’Auditorium Parco della Musica e il punto voto situato nel Villaggio del Cinema). Oggi, domenica 26 ottobre, il Festival prosegue con le repliche dei film premiati. Di seguito, il palmarès: Continua a leggere

“Alice nella Città” XII Edizione, “The Road Within” miglior film

xcxcLa 12ma edizione di Alice nella Città, la sezione autonoma e parallela del Festival Internazionale del Film di Roma dedicata alle giovani generazioni e alle famiglie, ha visto vincitore del Premio come Miglior film (Concorso Young/Adult), The Road Within della regista e scrittrice americana Gren Wells.
Il premio è stato consegnato oggi, sabato 25 ottobre, nella Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica, dall’attore Giorgio Pasotti, padrino della kermesse, alla presenza della Giuria composta da 21 ragazzi tra i 14 e i 18 anni, e dei direttori artistici Fabia Bettini e Gianluca Giannelli, con la seguente motivazione: “Un lungo viaggio dentro se stessi, una storia di accettazione, di cambiamento e di amore per la vita che, attraverso l’ironia e l’interpretazione dei tre protagonisti, riesce a toccare il cuore dello spettatore”; il Premio speciale della Giuria è stato conferito a Trash, diretto dal regista inglese Stephen Daldry.

Festival Internazionale del Film di Roma: Marc’Aurelio alla Carriera a Walter Salles

Walter Salles (www.cscc.edu)

Walter Salles (www.cscc.edu)

Il Festival Internazionale del Film di Roma assegnerà il Marc’Aurelio alla Carriera al cineasta brasiliano Walter Salles, Orso d’Oro per Central do Brasil nel 1998 al 48mo Festival di Berlino (Miglior Film; alla protagonista Fernanda Montenegro fu conferito l’Orso d’Argento come Migliore Attrice), pellicola che conseguì anche il Golden Globe come Miglior Film Straniero.
Salles, regista di uno dei film più amati degli ultimi anni, I diari della motocicletta (Diarios de motocicletta, 2004), presentato in concorso al 57mo Festival di Cannes e Oscar alla miglior canzone (Al otro lado del rio, Jorge Drexler), rivelerà nel corso della kermesse, in prima mondiale, il suo nuovo lavoro, Jia Zhangke, Un Gars de Fenyang: Salles considera Jia Zhangke “il più importante filmmaker contemporaneo”. I due saranno sul palco dell’Auditorium Parco della Musica per un dialogo pubblico moderato da Marie-Pierre Duhamel e Marco Müller.