Archivi categoria: Webseries

Su Marte non c’è il mare

1Devo ringraziare, al solito, la mia innata curiosità per aver consentito l’abbattimento del muro di certi rigidi parametri cinefili che mi appartengono (“i film li vedo solo in sala o in dvd, mai sul PC … Anatema!”) e prendere così visione delle 4 puntate di cui è composta la web serie indipendente Su Marte non c’è il mare, girata grazie al contributo della Fondazione Cral, regia e sceneggiatura di Lucio Laugelli, rimanendone piacevolmente sorpreso. In primo luogo, assistendo agli episodi, dalla durata di circa 16 minuti, l’uno di seguito all’altro, ho avuto l’impressione che l’opera in questione sia stata scritta e diretta in modo da potersi adattare tanto alla serialità quanto all’andamento classico di un lungometraggio cinematografico, del quale possiede il respiro; la narrazione è infatti piuttosto fluida, particolarmente naturale, suggestiva, idonea ad attirare ed incuriosire.
Mi ha poi reso entusiasta l’utilizzo da parte di Laugelli del genere, il noir d’ambientazione metropolitana, per raccontare, nella classica correlazione ambiente-personaggi, l’ordinaria vita di una provincia italiana (Alessandria e dintorni), catturata in particolare nel momento del “fatidico” passaggio verso il venerdì sera, con le porte aperte al tanto sospirato svago del fine settimana. Continua a leggere

24mo Courmayeur Noir in Festival

a4def.inddSullo sfondo le montagne alla luce delle stelle; sulla neve le tracce di un delitto, un detective dalla silhouette inconfondibile e un enorme monolite-cinepresa caduto dallo spazio e piantato a terra: è l’immagine disegnata per il Courmayeur Noir in Festival 2014 da Guido Manuli, il maestro del fumetto italiano cui la kermesse renderà omaggio con una personalissima Compilation Noir, per un’edizione ricca di sorprese ed imprevisti, ideata da Giorgio Gosetti e Marina Fabbri, che andrà in scena ai piedi del Monte Bianco da oggi, martedì 9, fino a domenica 14 dicembre. Previsto un festeggiamento speciale per Gabriele Salvatores, il quale quest’anno, con Il ragazzo invisibile, trasporta la sua passione per il mistero sul pianeta della fantasia, raccontando quell’età spesso indecifrabile che è il passaggio dall’infanzia all’adolescenza.
Temi conduttori di quest’edizione saranno il Doppio, la Paura, la Memoria: tre facce di un solo percorso che da più di vent’anni caratterizza un festival unico nella sua “specialità della casa”. Continua a leggere

Roma, “Impressionare la parola. Scrivere per il cinema”

Loc. Granfaro-Detour 29Nov14Domani, sabato 29 novembre, alle ore 20, a Roma, presso il Cineclub Detour (Via Urbana, 107), si terrà l’evento Impressionare la parola. Scrivere per il cinema. La serata prevede la presentazione del Progetto Granfaro e la partecipazione del regista e sceneggiatore Luigi Cozzi, che terrà una masterclass di sceneggiatura cinematografica. Patrocinato dal Municipio I del Comune di Roma, l’evento è organizzato da Granfaro, produzione cinematografica indipendente nata nell’ottobre del 2013.
Il gruppo è impegnato nella realizzazione di una webserie che si ispira al cinema di genere degli anni ’70.

L’obiettivo della produzione è quello di coinvolgere attivamente appassionati di cinema e sceneggiatori. Gli interessati potranno contribuire a sviluppare gli episodi attraverso un contest che sarà lanciato nel corso della serata e che vedrà protagonisti gli utenti della rete. Tutti i soggetti ed eventuali sceneggiature saranno pubblicate e votate attraverso il sito ufficiale www.granfaro.it.
Durante la serata interverranno i fondatori della produzione: Graziano Riccio (direttore di produzione), Fabio Garreffa (regista), Rosario Romeo (aiuto regista) e gli attori dell’episodio pilota, Giuseppe Li Vecchi e Martina Palmitesta.

Ingresso libero su prenotazione ai seguenti contatti: info@granfaro.it – 3206556277 – 3285515220

Nasce “Roma Web Fest”

nasce-roma-web-fest-L-x5GsbBLo scorso 10 maggio a Roma, presso la Sala ANICA di Viale Regina Margherita n. 286, è stata presentata la prima rassegna italiana ufficiale dedicata interamente alle web series, Roma Web Fest, kermesse ideata da Janet De Nardis (direttore artistico) e Maximiliano Gigliucci (direttore generale), mentre Alessandro di Francesco è l’organizzatore generale.
Lo svolgimento è previsto dal 27 al 29 settembre, sempre nella Capitale, presso il teatro Golden di via Taranto:in questa sede avranno luogo sia le proiezioni delle opere selezionate per il concorso, le quali si contenderanno i premi Migliore web serie italiana e Migliore Web serie straniera (assegnati da una giuria qualificata composta da critici cinematografici, produttori, artisti, attori, blogger e webvideomaker), che gli incontri dedicati al mercato, i pitching con gli autori del web, cui prenderanno parte produzioni, distribuzioni cinematografiche e imprese televisive.

L’ ANICA è partner del Festival, il quale gode dei patrocini del MIBAC, della Regione Lazio, della Film Commission Roma, Lazio e provincie, dell’AGIS, Anec e Anem, mentre durante la conferenza sono stati annunciati l’avvio di un dialogo con la Fondazione Cinema per Roma, così da creare una partnership con il Festival del cinema, e il riconoscimento ottenuto dal Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano, per l’alto valore dell’iniziativa.
Il Roma Web Fest è presentato da PANTAREI in collaborazione con Casta Diva Group, il supporto tecnico di Masoko Digital e Studio M3.
Partners dell’iniziativa sono anche l’associazione culturale Yourfuture e la rivista The Cinema Show.

Le iscrizioni al festival partiranno dal 20 maggio.
La prima fase di votazione da parte del pubblico della rete si chiuderà il 30 luglio, la seconda fase di votazione da parte di una Giuria Qualificata si chiuderà il 30 agosto. Entro il 5 settembre verranno comunicati i nomi delle web series selezionate. Venerdì 27 settembre: conferenza stampa di apertura del festival. Proiezioni delle web series in gara nelle prime sezioni.
Sabato 28 settembre: verranno proiettate le web series finaliste delle sezioni restanti, compresa quella dedicata alle serie straniere.
Domenica 29 settembre: proiezioni fuori concorso, eventi speciali e premiazioni.

Contatti/informazioni: info@romawebfest.it @romawebfest.it maxgigliucci@romawebfest.it janetdenardis@romawebfest.it alessandrodifrancesco@romawebfest.it