Archivi categoria: Festival Internazionale del Film di Roma 2014

Festival Internazionale del Film di Roma IX Edizione: i vincitori

untitledhySi è conclusa ieri sera, sabato 25 ottobre, la nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, l’ultima che ha visto come direttore artistico Marco Müller, dopo tre anni di mandato nei quali ha cercato ogni volta di offrire una diversa caratterizzazione identificativa alla kermesse capitolina, fino al recente ritorno alle origini (“festa”), con il pubblico chiamato a premiare i film di tutte le linee di programma della Selezione Ufficiale: Cinema D’Oggi, Gala, Mondo Genere, Prospettive Italia. I riconoscimenti più importanti sono stati quindi assegnati in base alle preferenze espresse dagli spettatori all’uscita dalle sale (attraverso la App, il sito ufficiale del Festival e nei foyer delle sale Santa Cecilia, Sinopoli e Petrassi, presso l’Auditorium Parco della Musica e il punto voto situato nel Villaggio del Cinema). Oggi, domenica 26 ottobre, il Festival prosegue con le repliche dei film premiati. Di seguito, il palmarès: Continua a leggere

Annunci

“Alice nella Città” XII Edizione, “The Road Within” miglior film

xcxcLa 12ma edizione di Alice nella Città, la sezione autonoma e parallela del Festival Internazionale del Film di Roma dedicata alle giovani generazioni e alle famiglie, ha visto vincitore del Premio come Miglior film (Concorso Young/Adult), The Road Within della regista e scrittrice americana Gren Wells.
Il premio è stato consegnato oggi, sabato 25 ottobre, nella Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica, dall’attore Giorgio Pasotti, padrino della kermesse, alla presenza della Giuria composta da 21 ragazzi tra i 14 e i 18 anni, e dei direttori artistici Fabia Bettini e Gianluca Giannelli, con la seguente motivazione: “Un lungo viaggio dentro se stessi, una storia di accettazione, di cambiamento e di amore per la vita che, attraverso l’ironia e l’interpretazione dei tre protagonisti, riesce a toccare il cuore dello spettatore”; il Premio speciale della Giuria è stato conferito a Trash, diretto dal regista inglese Stephen Daldry.

Festival Internazionale del Film di Roma: Marc’Aurelio alla Carriera a Walter Salles

Walter Salles (www.cscc.edu)

Walter Salles (www.cscc.edu)

Il Festival Internazionale del Film di Roma assegnerà il Marc’Aurelio alla Carriera al cineasta brasiliano Walter Salles, Orso d’Oro per Central do Brasil nel 1998 al 48mo Festival di Berlino (Miglior Film; alla protagonista Fernanda Montenegro fu conferito l’Orso d’Argento come Migliore Attrice), pellicola che conseguì anche il Golden Globe come Miglior Film Straniero.
Salles, regista di uno dei film più amati degli ultimi anni, I diari della motocicletta (Diarios de motocicletta, 2004), presentato in concorso al 57mo Festival di Cannes e Oscar alla miglior canzone (Al otro lado del rio, Jorge Drexler), rivelerà nel corso della kermesse, in prima mondiale, il suo nuovo lavoro, Jia Zhangke, Un Gars de Fenyang: Salles considera Jia Zhangke “il più importante filmmaker contemporaneo”. I due saranno sul palco dell’Auditorium Parco della Musica per un dialogo pubblico moderato da Marie-Pierre Duhamel e Marco Müller.

Festival Internazionale del Film di Roma, Nicoletta Romanoff sarà la madrina

Nicoletta Romanoff (realityshow.blogosfere.it)

Nicoletta Romanoff (realityshow.blogosfere.it)

Sarà l’attrice romana Nicoletta Romanoff a fare gli onori di casa nella nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma: condurrà la serata di apertura e quella di chiusura, assieme alla cerimonia di premiazione ed assegnerà inoltre i premi collaterali e gli altri riconoscimenti conferiti quest’anno dalla kermesse capitolina: il Marc’Aurelio Acting Award a Tomas Milian (17 ottobre), il Maverick Director Award a Takashi Miike (18 ottobre), il Marc’Aurelio alla Carriera a Walter Salles (20 ottobre), il Marc’Aurelio del Futuro a Aleksej Fedorčenko (22 ottobre).

Festival Internazionale del Film di Roma IX edizione

campagna-base580pxIn attesa che anche la denominazione cambi, in sintonia con i nuovi contenuti espressi (i quali in fondo riprendono l’impostazione originaria della kermesse, negli anni sempre alla ricerca di una concreta e definitiva caratterizzazione identificativa), il Festival Internazionale del Film di Roma, la cui IX edizione (16-25 ottobre, Auditorium Parco della Musica, direttore artistico Marco Müller) è stata presentata ieri, lunedì 29 settembre, si trasforma in festa, snellisce la struttura complessiva (il nuovo regolamento non prevede più una programmazione di mediometraggi e cortometraggi), con la Selezione Ufficiale e le linee di programma che la compongono, ridefinite nel nome, nei contenuti e tutte competitive, e rende il pubblico protagonista effettivo.
Al termine di ogni proiezione gli spettatori potranno infatti votare per il film visto e assegnare i riconoscimenti nell’ambito di tutte le sezioni, opere prime a parte, sottoposte alla valutazione di una giuria tecnica, che vede presidente il documentarista Jonathan Nossiter e come componenti la montatrice Francesca Calvelli, gli attori Valerio Mastandrea e Cristiana Capotondi, il regista Sydney Sibilia. Continua a leggere

News da Roma

untitledLa serie televisiva The Knick di Steven Soderbergh sarà presentata venerdì 17 e sabato 18 ottobre nell’ambito della nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma (16 – 25 ottobre, Auditorium Parco della Musica), con la direzione artistica di Marco Müller. Il nuovo lavoro del cineasta statunitense vede protagonista Clive Owen, nei panni del geniale chirurgo John Thackery.
L’attore britannico incontrerà il pubblico nell’ambito di una serata-evento in cui sarà proiettata l’intera serie con il finale di stagione in contemporanea con gli Stati Uniti; i dieci episodi, scritti da Jack Amiel e Michael Begler, andranno in onda in esclusiva assoluta su Sky Atlantic HD in autunno.
The Knick, attualmente in programmazione sull’emittente via cavo statunitense Cinemax, è ambientata nella New York di inizio ‘900, all’interno dell’ospedale Knickerbocker. Il chirurgo John Thackery, un brillante pioniere di nuovi metodi nel campo della chirurgia che nasconde una dipendenza dalla cocaina, opera a capo di un team di medici e infermieri in un’epoca caratterizzata da elevati tassi di mortalità e assenza di antibiotici. Accanto a Clive Owen, nel cast figurano tra gli altri Andrè Holland, Jeremy Bobb, Eve Hewson e Juliet Rylance.

******************************* Continua a leggere

“Alice nella città”, il programma della XII edizione

untitledAlice nella città torna ad affiancare il Festival Internazionale del Film di Roma, in modo autonomo e parallelo, per proseguire il percorso di promozione, divulgazione e sostegno del cinema rivolto alle nuove generazioni. Curato da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini, il festival è sostenuto dalla Direzione Generale per il cinema del MiBac, dalla Regione Lazio, dal Comune di Roma, dalla Camera di Commercio di Roma e da BNL Gruppo BNP Paribas. Per la sua XII edizione (16 – 25 ottobre) la kermesse propone un ricco Concorso Young/Adult, una competizione di 12 opere in anteprima internazionale o europea, selezionate fra le più originali e innovative produzioni rivolte al pubblico dei giovani.
Tra i film in lizza, per la prima volta in concorso, troviamo molte opere prime: dagli Stati Uniti arriva Guida Tascabile per la felicità (A Birder’s Guide to Everything, Rob Meyer), dalla Francia ecco Spartacus & Cassandra (Ioanis Nuguet), dalla Gran Bretagna giungono invece X+Y (Morgan Metthews), The Knife That Killed me (Kit Monkman e Marcus Romer, tratto dal romanzo omonimo scritto da Anthony McGowan) e Song of the Sea, film d’animazione diretto da Tom Moore. Continua a leggere