Archivi categoria: Festa del Cinema di Roma 2015

Festa del Cinema di Roma: “Angry Indian Goddesses” vince il Premio del Pubblico

cpgbgh8u8aasuer-1Angry Indian Goddesses di Pan Nalin, Buddy movie indiano al femminile, ha vinto il Premio del Pubblico BNL alla decima edizione della Festa del Cinema di Roma, assegnato in collaborazione con lo storico main partner, BNL Gruppo BNP Paribas.
Gli spettatori hanno votato online tramite un sistema elettronico realizzato da Xaos.
“Sono particolarmente lieta che un film coraggioso, rivelatorio, in grado di far luce sulla condizione femminile in India, anche attraverso un genere solitamente al maschile, abbia ricevuto il massimo gradimento da parte dei nostri spettatori – ha spiegato Piera Detassis, presidente della Fondazione Cinema per Roma – Il risultato ci mostra come il pubblico della Festa sia sempre pronto a leggere e premiare le proposte più interessanti, innovative e al tempo stesso popolari, provenienti dal miglior cinema internazionale”. Continua a leggere

Annunci

Alice nella Città XIII Edizione, ecco i vincitori

four-kings-smCon la cerimonia di assegnazione dei premi si è conclusa oggi, sabato 24 ottobre, la XIII Edizione di Alice nella Città, la sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma dedicata alle giovani generazioni curata da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini.
La Giuria, composta da 22 ragazzi e ragazze tra i 15 e i 18 anni selezionati su tutto il territorio nazionale, ha conferito il Premio come miglior film del concorso Young/Adult a Four Kings, opera prima della regista tedesca Theresa Von Eltz, con la seguente motivazione: “Per la grande efficacia e sensibilità di quest’opera prima, per la recitazione travolgente e studiata, per la sua fotografia dai colori freddi ma capaci di trasmettere calore e per il giusto equilibrio tra musiche e silenzi”. Il premio Taodue Camera d’Oro per la miglior opera prima è stato invece assegnato a The Wolfpack di Crystal Moselle, documentario già vincitore dell’ U.S. Documentary Grand Jury Prize all’ultimo Sundance Film Festival: “Per l’occhio lucido e la compiutezza con cui la regista ha raccontato una storia intensa, curiosa e difficile; per la naturalezza e la genuinità del registro usato, come per la coerenza nel seguire la vicenda in tutto il suo arco temporale; per la forza dei personaggi, che personaggi non sono”, come recita la motivazione della Giuria. Continua a leggere

Le preaperture della Festa del Cinema di Roma

(ecodelcinema.com)

(ecodelcinema.com)

Da domani, lunedì 12 ottobre, si svolgeranno a Roma, presso le strutture del MAXXI (Museo nazionale delle arti del XXI secolo), della Casa del Cinema ed infine dell’Auditorium della Musica, quattro eventi che precederanno lo svolgimento della Festa del Cinema (X Edizione, 16-24 ottobre). A dare il via alle preaperture, presso Il MAXXI, Samantha Cristoforetti, astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), pilota dell’Aeronautica Militare, protagonista della seconda missione di lunga durata dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), che alle 20 di domani sera presenterà il docufilm AstroSamantha, la prima donna italiana nello spazio – una storia vera, diretto e prodotto da Gianluca Cerasola, giornalista e autore di reportage internazionali, realizzato con la collaborazione dell’ESA, dell’ASI e dell’Aereonautica Militare. Attraverso la voce narrante di Giancarlo Giannini, il regista segue Samantha Cristoforetti per tre anni, dall’addestramento al rientro dallo spazio, mostrando una versione inedita della donna insignita, al rientro dalla sua missione, dell’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce, la più alta dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Ingresso libero previo ritiro coupon domenica 11 ottobre presso la biglietteria del MAXXI dalle ore 11 alle ore 18. Continua a leggere

“Alice nella Città”, annunciato l’ultimo film del Concorso Young/Adult

HTFileCampo Grande della regista brasiliana Sandra Kogut (Brasile/Francia) è il tredicesimo film del concorso Young/Adult di Alice nella Città, la sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma (16-24 ottobre) dedicata alle giovani generazioni. Il film, presentato in collaborazione con la kermesse principale, vede nel cast Carla Ribas, Julia Bernat, Ygor Manoel e arriva in Italia dopo essere passato al Festival di Toronto nella sezione Contemporary World Cinema.

La trama è incentrata sui piccoli Ygor (8 anni) e Rayane (6 anni), la sua sorellina, abbandonati dalla madre sulla soglia della casa di Regina nell’esclusiva zona di Ipanema a Rio de Janeiro. L’improvviso e inaspettato arrivo di questi bambini di bassa estrazione nel mondo di Regina e la ricerca della loro madre in una città resa irriconoscibile dalla modernizzazione, cambierà per sempre le loro vite.
Con l’inserimento in Concorso di Campo Grande sale dunque a tre il numero dei film presentati da Alice in coproduzione con la Festa di Roma: A Childhood (Philippe Claudel, in concorso) e Il piccolo principe (Mark Osborne) che il 24 ottobre chiuderà le grandi anteprime di Alice dedicate alla famiglia. Continua a leggere

“Festa del Cinema di Roma”: presentata la X Edizione

cpgbgh8u8aasuer-1Si è svolta oggi, martedì 29 settembre, presso la Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica, la conferenza stampa di presentazione della Festa del Cinema di Roma, la cui X Edizione si svolgerà dal 16 al 24 ottobre.
Testimonial della campagna informativa l’attrice Virna Lisi, scomparsa lo scorso dicembre.
Nove giorni nei quali il pubblico avrà a disposizione numerose sale, oltre a quelle presso il Parco della Musica (Sinopoli, Petrassi, Teatro Studio Gianni Borgna, Mazda Cinema Hall, Studio 3, AuditoriumArte):l’Auditorium del MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo, la Casa del Cinema (Sala Trevi), i cinema Eden, Alcazar, Atlantic, Greenwich, Aquila, fino al Cineland Ostia.
Accanto all’Auditorium sorgerà il Villaggio del Cinema, costituito da padiglioni e stand in acciaio, vetro e legno, appositamente realizzati per la manifestazione e i suoi visitatori, che potranno così condividere ed apprezzare, all’interno di un particolare momento aggregativo, la grande magia propria della Settima Arte. Continua a leggere

“Alice nella Città” XIII Edizione

alice-nella-città-2E’ stato annunciato nei giorni scorsi il programma della XIII Edizione di Alice nella Città, la sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma, dedicata alle giovani generazioni e alle famiglie, che si svolgerà dal 16 al 24 ottobre con la direzione artistica di Gianluca Giannelli e Fabia Bettini. 13 le opere presenti nel Concorso Young Adult, 3 i film Fuori Concorso e 4 gli Eventi Speciali, programmati all’interno degli spazi dell’Auditorium Parco della Musica, con la novità di Alice/Panorama, programma espanso della kermesse, nell’intento di scendere nelle vie della città così da rendere il cinema sempre più accessibile al pubblico.
Verrà creato un vero e proprio “distretto del cinema” all’interno del quartiere Pigneto, che programmerà sia i 10 film di Alice/Panorama che le repliche di Alice e della Festa del Cinema presso il Nuovo Cinema Aquila.
Ad accogliere le proiezioni di Alice/Panorama, sarà il Cinema Avorio, una delle sale storiche della città, chiuso nel 2009, che riaprirà temporaneamente grazie alla stretta collaborazione tra la kermesse e la proprietà del cinema. Continua a leggere

Festa del Cinema di Roma: anteprima di “The Walk” e una retrospettiva dedicata a Pablo Larraín

The-Walk-primo-trailer-italiano-del-film-di-Robert-Zemeckis-con-Joseph-Gordon-Levitt-2Il nuovo film di Robert Zemeckis, The Walk – 3D, sarà presentato in anteprima alla decima edizione della Festa del Cinema di Roma, con la direzione artistica di Antonio Monda, prodotta dalla Fondazione Cinema per Roma presieduta da Piera Detassis.
Il geniale autore, fra l’altro, della trilogia di Ritorno al futuro, porta sul grande schermo la storia vera di Philippe Petit, interpretato da Joseph Gordon-Levitt, un funambolo francese che sorprese la città di New York camminando su una fune d’acciaio tesa tra le due torri del World Trade Center.
The Walk – 3D, che si basa sul libro The Walk. Fra le Twin Towers, i miei ricordi di funambolo di Philippe Petit, edito in Italia da Ponte alle Grazie (cui si deve anche la pubblicazione dell’altro libro di Petit, Trattato di funambolismo) avrà come ulteriori interpreti Ben Kingsley e Charlotte Le Bon.
La kermesse capitolina dedicherà una retrospettiva completa al regista, sceneggiatore e produttore cinematografico Pablo Larraín. Continua a leggere