70mo Festival di Cannes: i premi della “Quinzaine” e di “Cinéfondation”

Sono stati assegnati ieri, venerdì 26 maggio, i premi relativi alle sezioni Quinzaine des Réalisateurs e Cinéfondation & Cortometraggi  del 70mo Festival di Cannes: nell’ambito della prima il Premio Art Cinéma è stato assegnato a The Rider (Chloé Zhao), mentre A Ciambra di Jonas Carpignano, uno dei tre titoli italiani selezionati,  ottiene il Premio Europa Cinema Label, riconoscimento conferito dagli esercenti di qualità che consente un’agevolazione per l’uscita nei cinema di quelle nazioni europee che compreranno il film. Ex aequo per il Premio SACD (Un beau soleil intérieur, Claire Denis; L’Amant d’un jour, Philippe Garrel). Infine, il Premio Illy per il cortometraggio è andato a Back to Genoa City (Benoit Grimalt). Passando alla sezione Cinéfondation & Cortometraggi, rivolta ai film provenienti dalle scuole di cinema mondiali, che prevedeva una selezione di sedici titoli, la giuria presieduta da  Cristian Mungiu e composta da Clotilde Hesme, Barry Jenkins, Eric Khoo, Athina Rachel Tsangari, ha conferito il Primo Premio a Paul Is Here (Valentina Maurel, Belgio), il  Secondo Premio a AniMal (Bahram & Bahman Ark, Iran) e il  Terzo Premio a Two Youths Died  (Tommaso Usberti, Francia).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...