Milano, Mic- Museo Interattivo del Cinema: un seminario dedicato a David Lynch

David Lynch

Curato da Andrea Chimento, critico de IlSole24Ore e direttore responsabile di LongTake, il dizionario di cinema online composto da oltre 22.000 schede, realizzate da un team di redattori specializzati, da martedì 4 aprile al MIC- Museo Interattivo del Cinema di Milano si terrà Il cinema di David Lynch, seminario incentrato su tre incontri ed una proiezione per avvicinarsi alla densa filmografia del regista statunitense, approfondirne la poetica e fornire le chiavi di lettura adatte a interpretare il suo cammino cinematografico profondo e personale. Lynch costituisce l’emblema dell’artista totale (cineasta, pittore, designer, compositore, autore di videoclip e spot pubblicitari, fumettista) e nel corso della sua carriera ha espresso una straordinaria creatività, a un tempo visionaria e rigorosa, mediante le più svariate forme linguistiche, conducendo il cinema a vette di ricchezza espressiva che sembravano perdute e che tanto più oggi, in tempi di crescente omologazione, risultano preziose.
Sarà dunque analizzata la filmografia del regista così da individuarne i temi principali e le scelte stilistiche più ricorrenti, provando a decifrare l’alone misterioso che lo circonda e che contribuisce a rendere lui e il suo cinema ancor più affascinanti nel fluire di diversi livelli rappresentativi.

Affrancando l’immagine dal criterio dell’oggettività, Lynch ha sviluppato costantemente l’idea di un cinema alla continua ricerca dell’altrove, che apre nella realtà crepe profonde, dalle quali emergono l’informe, il non detto, il rimosso.
Un percorso intrigante che si snoderà tra i grandi titoli che costellano la carriera di Lynch: da Velluto Blu a Mulholland Drive, passando per Strade perdute e Una storia vera, fino a giungere a Inland Empire.
Una volta concluso il percorso, gli iscritti potranno rivivere gratuitamente sul grande schermo del MIC il cult Velluto blu, uno dei suoi lavori più importanti e indimenticabili. Il film sarà proiettato in pellicola grazie a una copia gentilmente concessa dalla Fondazione Cineteca Italiana; al termine del terzo incontro ogni partecipante potrà analizzare un elemento emblematico dell’arte di Lynch (una sequenza, un brano musicale, una scelta, un dialogo, un fotogramma), elaborando un’analisi scritta che verrà pubblicata sul blog di LongTake.

*********************

MIC – Museo Interattivo del Cinema-Durata del corso: 3 lezioni -4, 11 e 18 aprile ore 19.00 – 20.30 + 1 proiezione 26 aprile ore 19.00.

 Costo del corso: 35 € (per i primi 10 iscritti offerta speciale a 25 €)

(include l’iscrizione al corso e l’ingresso in sala per la proiezione)

 Scadenza iscrizioni: 3 aprile

Informazioni: redazione@longtake.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...