Milano, MIC-Museo Interattivo del Cinema: “70 giri di ballo-Viaggio virtuale fra le pellicole degli anni ‘70”

0001Da venerdì 3 marzo e fino a settembre 2017 al MIC – Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana, in collaborazione con Epson, nell’ambito dell’iniziativa Museocity, promossa dal Comune di Milano, e in occasione di Cineteca70, inaugurerà il nuovo allestimento dell’Archivio Storico dei Film, 70 giri di ballo, inedito percorso multimediale con elementi di Realtà aumentata dove le più recenti tecnologie e l’archivio storico del MIC si incontrano per offrire un’esperienza unica ed emozionante, alla scoperta dei capolavori girati negli anni Settanta, con un’attenzione particolare al genere del musical. Nei giorni venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 marzo, alle ore 15.30 e alle 17.30, l’ingresso all’Archivio sarà libero fino ad esaurimento posti con prenotazione obbligatoria allo 0287242114. Dopo Un archivio da paura, e Caccia ai tesori del cinema in Manifattura Tabacchi è il momento di accendere la musica: sarà difficile per i visitatori astenersi dal canticchiare o dall’accennare qualche passo di danza guardando le immagini di film come Hair (1979, Miloš Forman ), The Rocky Horror Picture Show (1975, Jim Sharman), Jesus Christ Superstar (1973, Norman Jewison) o La febbre del sabato sera (Saturday Night Fever, 1977, John Badham).

the_rocky_horror_picture_show_posterUna volta indossati gli smartglass Moverio della Epson per andare alla ricerca dei 50 titoli che si nascondono dietro ai QR Code ci si ritroverà catapultati nel passato, nel magico mondo dei musical, ma non solo: potrebbe anche capitare di trovarsi di fronte a uno dei più grandi capolavori del cinema horror con Suspiria (1977) di Dario Argento, oppure faccia a faccia col temibile Alex di Arancia Meccanica (A Clockwork Orange, 1971) di Stanley Kubrick, ma anche in mezzo agli aspiranti maghi di Pomi d’ottone e manici di scopa (Bedknobs and Broomsticks, 1971) di Robert Stevenson. Quella degli anni Settanta non è una scelta casuale, perché settanta sono anche gli anni di attività della Fondazione Cineteca Italiana che promuove la diffusione del cinema di qualità a Milano fin dal 1947.
Il percorso di visita sotterraneo si inserisce tra gli eventi di Cineteca70, un ricco palinsesto di appuntamenti con cui la Cineteca celebra questo importante anniversario lungo tutto il 2017.

Informazioni: info@cinetecamilano.it www.cinetecamilano.it

Orari di visita: venerdì, sabato e domenica ore 15.30 e ore 17.30

 Modalità di ingresso: Intero: € 5,50; Ridotto: € 4,00. Prenotazione obbligatoria telefonando dal lunedì al venerdì in orario d’ufficio allo 02 87242114. In occasione di Museo City i giorni venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 marzo l’ingresso all’Archivio sarà libero fino ad esaurimento posti con prenotazione obbligatoria allo 0287242114.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...