Nastro Speciale a Giorgio Pressburger

 Giorgio Pressburger

Giorgio Pressburger

Il Direttivo del SNGCI, Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, ha annunciato nei giorni scorsi una nuova anticipazione del palmarès dedicato ai documentari del quale saranno comunicati nei prossimi giorni finalisti e vincitori, il conferimento di un Nastro Speciale a Giorgio Pressburger, così da rendere omaggio tanto alla storia quanto al percorso umano, professionale e intellettuale dello scrittore ed autore ungherese vissuto a Trieste ma nato a Budapest da genitori ebrei  di origini slovacche, in una famiglia perseguitata dal nazismo al quale, durante la seconda guerra mondiale, riuscì però a sfuggire.
Si trasferì in  Italia nel 1956, quando con la famiglia lasciò l’Ungheria dopo l’invasione sovietica. Protagonista tra i più significativi nel panorama culturale non solo italiano è stato, tra gli incarichi istituzionali, anche Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura a Budapest. Particolarmente stretta la sua collaborazione con Mauro Caputo, già autore e produttore nel 2013 di Messaggio per il secolo al quale è seguito, nel 2016 (presentato alla 73ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, alle Giornate degli Autori), Il profumo del tempo delle favole di cui è regista ancora una volta Caputo, nel quale Pressburger, autore del testo dal quale il film è tratto, risulta anche voce narrante e protagonista. Da una sua raccolta di racconti era nato nel 2014 anche L’orologio di Monaco, altro documentario dal cuore della Mitteleuropa.
Il riconoscimento a Pressburger, che premia indirettamente anche la qualità del lavoro condiviso con Caputo, si aggiunge al Nastro già annunciato per Gianni Minà.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...