Al via la 18ma Edizione del Napoli Film Festival

show_imgPrende il via oggi, lunedì 26 settembre, con proseguimento fino a domenica 2 ottobre, la 18ma edizione del Napoli Film Festival, per la direzione artistica di Mario Violini. Inaugurerà la kermesse partenopea il regista Mario Balsamo, che presenterà questa sera, presso il Cinema Metropolitan, alle ore 21.00, Mia madre fa l’attrice. Altre location previste sono PAN- Palazzo delle Arti, Institut Français, Instituto Cervantes, dove avranno luogo incontri e proiezioni; fra gli ospiti i registi Manetti Bros., Giuseppe Piccioni e Claudio Giovannesi. In programma anche numerosi incontri e proiezioni mattutine con gli studenti, Parole di Cinema, su conduzione del Prof. Sainati e organizzati in collaborazione con l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa e Mobydick Scuola. Novità di quest’edizione, la sezione Extra, che ospiterà al suo interno l’anteprima campana di Sweet Democracy con Dario Fo e Renato Scarpa, un film sulla libertà di espressione diretto da Michele Diomà, insieme ad altre quattro opere, alla presenza degli autori: Suncity (Cecilia Donadio e Felice Iovino); Sonderkommando (Nicola Ragone); A qualcuno piacerà – Storia e storie di Elio Pandolfi (Caterina Taricano e Claudio De Pasqualis); La buona uscita (Enrico Iannaccone). Previste sei Retrospettive, articolate in brevi ma significativi omaggi distribuiti nelle varie sezioni: da William Shakespeare e Sylvain Chomet (Percorsi d’autore), a Chiara Mastroianni (I volti del cinema) passando per Claudio Giovannesi (Autore emergente 2016) e Montgomery Clift (41° Parallelo). In collaborazione con l’ICAIC – Instituto Cubano dell’ Arte e Industria Cinemàtograficos di Cuba, presso l’Instituto Cervantes, sarà possibile assistere alla seconda parte del focus Cinema Havana, una selezione di otto lungometraggi cubani di finzione dal 2002 al 2015.

Claudio Giovannesi (sentieriselvaggi,it)

Claudio Giovannesi (sentieriselvaggi,it)

Cinque i concorsi: Europa/Mediterraneo, incentrato sul tema del confine, tra fuga dalla guerra ed emigrazione, con una giuria composta da studenti selezionati dalle scuole di cinema della Campania, ABAN – Accademia di Belle Arti di Nola, ASCI Scuola di Cinema di Napoli, CinemaFiction, FILMaP, La ribalta, Scuola di Cinema Méliès, Scuola di Cinema Pigrecoemme; Nuovo Cinema Italia, cinque lungometraggi selezionati quest’anno dalla redazione di CinemaItaliano.info con l’obiettivo di proporre interessanti titoli non distribuiti nel circuito commerciale o circolati solo in poche copie; SchermoNapoli Corti, SchermoNapoli Doc ed infine SchermoNapoli Scuola, 24 titoli provenienti non solo dalle scuole della Campania, ma anche da enti che lavorano con l’infanzia.
Per tutti in palio il Vesuvio Award, scultura di bronzo realizzata da Lello Esposito, e una serie di riconoscimenti volti a garantire una distribuzione alle opere, come il Premio Avanti!, che offrirà la possibilità alla miglior opera, selezionata nei vari concorsi, d’essere distribuita dalla LAB 80 film nei cinema italiani. Augustus Color, premio previsto sia per Nuovo Cinema Italia che per Europa/ Mediterraneo, prevede invece la stampa di 5 copie in formato DCP per ciascun vincitore, per favorirne l’acquisizione da parte della distribuzione italiana. Anche la XIII edizione di SchermoNapoli, nelle sue sezioni DOC, Corti e Scuola, assicurerà ai selezionati visibilità riproponendoli nelle rassegne itineranti organizzate dall’Associazione NapoliCinema (41° Parallelo presso la Casa Italiana Zerilli-Marimò, New York University Department of Italian Studies, SchermoNapoli Rewind, presso il TAN e Cinema al Castello).

"Vesuvio Award" (Lello Esposito)

“Vesuvio Award” (Lello Esposito)

Inoltre il quotidiano on-line Cinemaitaliano.info garantirà al documentario selezionato dalla redazione la realizzazione di un dvd e la sua distribuzione nell’home video, mentre Diregiovani in collaborazione con l’Agenzia di stampa Dire assegnerà il Premio Giovani Visioni all’opera scolastica che si è distinta per un’idea originale idonea a coniugare informazione, linguaggio narrativo ed efficacia del messaggio trasmesso. Rinnovati gli appuntamenti con Ciak sul lungomare, la passeggiata sui set più famosi del cinema napoletano in collaborazione con Campania Movietour e Sire Coop e la cena di Cinegustologia, il progetto di Marco Lombardi che unisce cinema ed enogastronomia, cui va ad aggiungersi la mostra Il manifesto cinematografico: a ciascuno il suo, a cura della Galleria Guildenstern di Vico Equense, presso l’Institut Français, dal 26 settembre al 7 ottobre, un’ampia selezione di poster e locandine di film provenienti da tutto il mondo, esposta alla scopo di confrontare i differenti formati, i diversi stili grafici, e le diverse culture delle nazioni di provenienza: le case di distribuzione internazionali erano infatti solite diversificare stile e tipo di immagine del materiale pubblicitario destinato ai vari paesi, ricorrendo in molti casi a disegnatori locali capaci di tradurre graficamente l’immaginario dei luoghi nei quali il film sarebbe stato proiettato, per cui compito di un bravo cartellonista doveva essere quello di fare da ponte fra le esigenze della produzione e il linguaggio del pubblico di riferimento, illustrando e sintetizzando, in uno spazio limitato e bidimensionale, le vicende, il tono, le emozioni e i volti di un film. Informazioni e programma completo sul sito del Festival.

*************************

Il Napoli Film Festival è organizzato dall’Associazione Napolicinema con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Direzione Generale per il Cinema e il patrocinio Ambassade de France en Italie, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Regione Campania – Assessorato allo Sviluppo e Promozione del Turismo, Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo, Ente Provinciale per il Turismo Napoli, EUNIC (European Union National Institutes for Culture).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...