Milano, Spazio Oberdan: una retrospettiva completa dedicata ad Andrej Tarkovskij

Andrej Tarkovskij (dvd.forumcommunity.net)

Andrej Tarkovskij (dvd.forumcommunity.net)

A Milano, a Spazio Oberdan, Fondazione Cineteca Italiana proporrà da domani, lunedì 19 settembre, fino a martedì 4 ottobre, una retrospettiva completa dedicata ad Andrej Tarkovskij nei trent’anni dalla scomparsa (29 dicembre 1986).
In programma tutti i lungometraggi del grande autore sovietico, presentati in versione originale con sottotitoli italiani; inoltre è stato inserito in programma Elegia Moscovita, in cui Alexander Sokurov ripercorre l’opera di colui che certamente è stato uno dei suoi maestri.
Artista isolato, teorizzatore del cinema come “simbolo dello stato della natura, della realtà”, Tarkovskij ha realizzato film che sembrano delle sculture di tempo, quest’ultimo elemento ritenuto dal Maestro materia prima  cinematografica, più rilevante della narrazione. Autore di opere dense e trasparenti come il silenzio, Tarkovskij è stato uno dei più alti esempi del cinema d’arte di ogni tempo. Esaustivo al riguardo quanto diceva di lui Ingmar Bergman: “Il film quando non è un documentario è sogno. Per questo Tarkovskij è il più grande di tutti.
Si sposta con sicurezza nello spazio onirico, non spiega nulla, e d’altronde cosa potrebbe spiegare? È un visionario che è riuscito a mettere in scena le sue visioni grazie a un medium più pesante, ma anche più duttile.
Ho bussato tutta la vita alla porta di quei luoghi in cui lui si muove con tanta sicurezza. Solo qualche volta sono riuscito a intrufolarmi”.

**********************

(filmtv.it)

(filmtv.it)

Venerdì 23 settembre ore 17 / Venerdì 30 settembre ore 20.45: Andrej Rublëv (Regia e montaggio: A. Tarkovskij. Sceneggiatura.: A. Tarkovskji, Andrej Mikhalkov-Koncalovskij. Interpreti.: Anatolij Solonicyn, Ivan Lapikov, Nikolaj Grinko, Nikolaj Sergeev, Irma Rauch, Nikolaj “Kolja” Burljaev. URSS, 1966, b/n e col., 185’, versione originale sottotitolata in italiano). Mercoledì 21 settembre ore 17 / Giovedì 29 settembre ore 19: Elegia moscovita (Moskovskaya elegiya, regia: Alexander Sokurov. Interpreti: A. Tarkowskij, Tonino Guerra, A. Sokurov- voce narrante. Urss, 1987, b/n, 88)’. Lunedì 19 settembre ore 16.45 / Domenica 25 settembre ore 21 / Sabato 1 ottobre ore 15: L’infanzia di Ivan (Ivanovo detstvo, regia: A. Tarkovskij. Sceneggiatura: Michail Papava, Vladimir Bogomolov, in collaborazione con E. Smirnov, da temi del racconto Ivan di V. Bogomolov. Interpreti: Nikolaj “Kolja” Burljaev, Nikolaj Grinko, Valentin Zubkov, Evgenij Zarikov, Stepan Krylov, Dmitrij Miljutenko. URSS, 1962, b/n, 95’, versione originale sottotitolata in italiano. Leone d’Oro alla 23ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, 1962, ex aequo con Cronaca familiare, Valerio Zurlini).

arton8528Martedì 20 settembre ore 17 / Martedì 27 settembre ore 18.30: Nostalghia (Regia: A. Tarkovskij. Sceneggiatura: A. Tarkovskij, Tonino Guerra. Interpreti: Oleg Jankovskij, Erland Josephson, Domiziana Giordano, Patrizia Terreno, Laura De Marchi, Milena Vukotic, Delia Boccardo. Italia/URSS, 1983, col., 130’, versione originale sottotitolata in italiano). Mercoledì 21 settembre ore 19 / Martedì 27 settembre ore 17: Il rullo compressore e il violino (Katok i Skripka, regia: A. Tarkovskij. Sceneggiatura: A. Tarkovskji, Andrej Mikhalkov-Koncalovskij. Interpreti: Igor Fomcenko, Vladimir Zamanskij, Nina Arkangelskaja, Marina Adzubej, Jura Brusser, Slava Borisov. URSS, 1960, col., 55’, versione originale sottotitolata in italiano). Sabato 24 settembre ore 21.15 / Domenica 2 ottobre ore 14.30 / Lunedì 3 ottobre ore 18.30: Sacrificio (Offret, regia e sceneggiatura: A. Tarkovskij. Fotografia: Sven Nykvist. Musiche: La passione secondo Matteo di Johann Sebastian Bach. Interpreti: Erland Josephson, Susan Fleetwood, Allan Edwall, Gudrun Gisladottir, Sven Wolter, Valerie Mairesse. Svezia/Francia/GB, 1986, col., 143’, versione originale sottotitolata in italiano. Premio speciale della Giuria al 39mo Festival di Cannes, 1986).

(pinterest.com)

(pinterest.com)

Mercoledì 21 settembre ore 20.45 / Martedì 4 ottobre ore 16: Solaris (Soljaris, regia e montaggio: A. Tarkovskij. Sceneggiatura: A. Tarkovskji, Fridrik Gorenštein, dal romanzo omonimo di Stanislaw Lem. Interpreti: Donatas Banionis, Natalia Bondarčuk, Jurij Jarvet, Anatolij Solonicyn, Nikolaj Grinko. URSS, 1972, col., 165’, versione originale sottotitolata in italiano. Premio speciale della Giuria al 25mo Festival di Cannes, 1972). Lunedì 19 settembre ore 18.45 / Domenica 25 settembre ore 15: Lo specchio (Zerkalo, regia: A. Tarkovskij. Sceneggiatura: A. Tarkovskji, Aleksandr Misarin, versi di Arsenij Tarkovskij letti da A. Tarkovskij. Interpreti: Margarita Terechova, Filipp Jankovskij, Oleg Jankovskij, Ignat Danilcev, Anatolij Solonicyn. URSS, 1974, b/n e col., 105’, versione originale sottotitolata in italiano). Lunedì 19 settembre ore 20.45 / Giovedì 22 settembre ore 17 / Mercoledì 28 settembre ore 16: Stalker (Regia: A. Tarkovskij. Sceneggiatura: Arkadij e Boris Strugackij dal loro racconto Pikník na obóčine, Picnic sul ciglio della strada, versi di Fedor Tjutcev e Arsenij Tarkovskij. Interpreti: Aleksandr Kajdanovskij, Anatolij Solonicyn, Nikolaj Grinko, Alisa Frejndlich, Natasha Abramova. URSS, 1979, b/n e col., 161’, versione originale sottotitolata in italiano).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...