Venezia 73: i Premi Collaterali

18676a9a9d62e6f84976e356b223f9ddOggi, sabato 10 settembre, presso lo Spazio della Fondazione Ente dello Spettacolo all’interno dell’Hotel Excelsior di Venezia, alle ore 11.00, ha avuto luogo luogo la cerimonia di consegna dei Premi Collaterali della 73ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, così attribuiti:

14051667_10153699805180919_5560542711268265361_nPremio Arca CinemaGiovani: Miglior film italiano, Orecchie (Alessandro Aronadio). Miglior film in concorso, Arrival (Denis Villeneuve). Premio del Pubblico BNL: A Pamilya ordinaryo (Eduardo Roy Jr.).

Premio Brian: La ragazza del mondo (Marco Danieli). Premio Civitas Vitae:Piuma (Roan Johnson).

Premio del Pubblico – Circolo del Cinema di Verona – 31. Settimana internazionale della critica: Los Nadie (The Nobodies, Juan Sebastián Mesa).

Premi Fedeora (Federazione dei Critici Europei e dei Paesi Mediterranei): Miglior film, The Road to Mandalay (Midi Z).
Miglior regista esordiente, Amanda Kernell per Sameblod (Sámi Blood). Miglior attrice: Ashleigh Cummings per il film Hounds Of Love di Ben Young. Miglior film europeo: Ne gledaj mi u pijat (Quit Staring at My Plate, Hana Jušic).

Premio FEDIC: Indivisibili (Edoardo De Angelis). Menzione Speciale FEDIC: Il più grande sogno (Michele Vannucci). Menzione Fedic – Il Giornale del Cibo: Orecchie (Alessandro Aronadio).53077

Premio FIPRESCIMiglior film in Concorso: Une vie (Stéphane Brizé). Miglior film Orizzonti: Kékszakállú (Gastón Solnicki).

Premio Fondazione Mimmo Rotella a James Franco e Ambi Pictures per il film In Dubious Battle, a Paolo Sorrentino e Jude Law per la serie The Young Pope e a Roan Johnson e Lucky Red per il film Piuma.

Premio Enrico Fulchignoni – CICT-UNESCO a Mukti Bhawan (Hotel Salvation, Shubhashish Bhutiani).

Premio Future Film Festival Digital Award: Arrival (Denis Villeneuve). Menzione Speciale: Voyage of Time: Life’s Journey (Terrence Malick).

Premio Giovani Giurati del Vittorio Veneto Film Festival: El Ciudadano Ilustre (Mariano Cohn e Gastón Duprat).

Premio Green Drop ex aequo a: Spira Mirabilis (Massimo D’Anolfi e Martina Parenti), Voyage of Time: Life’s Journey (Terrence Malick).

Premio Human Rights Nights al Cinema dei Diritti UmaniPremio Speciale Diritti Umani – HRNs Award: Ku qian (Bitter Money, Wang Bing). Menzione Speciale: Robinù (Michele Santoro).

Premio Interfilm: White Sun (Deepak Rauniyar). Premio Label Europa Cinema: Sameblod (Sámi Blood, Amanda Kernell,produttore Lars G. Lindström). Premio Lanterna Magica (CGS): Dark Night (Tim Sutton).

bnPremio Leoncino d’Oro AgiscuolaLeoncino d’oro: Na mlijecnom putu (On the Milky Road, Emir Kusturica). Segnalazione Cinema for UNICEF 2016: Paradise (Andrei Konchalovsky).

Premio Lizzani: La ragazza del mondo (Marco Danieli). Premio Lina Mangiacapre: Indivisibili (Edoardo De Angelis).

Premio Mouse d’OroMouse d’Oro – Concorso: Jackie (Pablo Larraín). Mouse d’Argento – Fuori Concorso: Austerlitz (Sergei Loznitsa). Premio NuovoImaie Talent AwardMiglior attore esordiente: Daniele Parisi in Orecchie (Alessandro Aronadio). Miglior attrice esordiente: Camilla Diana in Tommaso (Kim Rossi Stuart).

Premio Open al regista Pippo Delbono per Vangelo. Premio Francesco Pasinetti – SNGCIMiglior film: Indivisibili (Edoardo De Angelis, con una menzione speciale per le interpreti Angela e Marianna Fontana). Migliori attori: Michele Riondino e Sara Serraiocco per La ragazza del mondo (Marco Danieli). Premio speciale: cast di Piuma (Roan Johnson).

Premio Gillo Pontecorvo: Non assegnato. Premio Queer Lion: Hjartasteinn (Heartstone, Guðmundur Arnar Guðmundsson).

Premio Mario Serandrei – Hotel Saturnia – Miglior contributo tecnico – 31. Settimana internazionale della critica: Akher wahed fina (The Last of Us, Ala Eddine Slim). Premio Sfera 1932: Spira Mirabilis (Massimo D’Anolfi e Martina Parenti).

Premio SIGNIS: Piuma (Roan Johnson).Menzione Speciale: Na mlijecnom putu (On the Milky Road, Emir Kusturica).big

Premio C. Smithers Foundation – CICT-UNESCO: The Bleeder (Philippe Falardeau). Premio Soundtrack Stars: L’estate addosso (Gabriele Muccino). Premio Sorriso Diverso Venezia 2016 – Ass UclMiglior film italiano ex aequo: Questi giorni (Giuseppe Piccioni)- Il più grande sogno (Michele Vannucci). Miglior film straniero: Ang Babaeng Humayo (The Woman Who Left, Lav Diaz).

Premio Padre Nazareno Taddei: Paradise (Andrei Konchalovsky). Premio Venice Days Award:The War Show (Andreas Dalsgaard e Obaidah Zytoon).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...