Venezia Classici: “Shabhaye Zayandeh – Rood” di Mohsen Makhmalbaf film d’apertura

Mohsen Makhmalbaf

Mohsen Makhmalbaf

Ad aprire la sezione Venezia Classici della 73ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (31 agosto – 10 settembre) sarà Shabhaye Zayandeh – Rood (The Nights of Zayandeh – Rood) di Mohsen Makhmalbaf (giovedì 1 settembre, ore 15.00, Sala Giardino; venerdì 2 settembre, ore 9.30, Sala Volpi).Si tratta di un film che il regista realizzò in Iran nel 1990. All’epoca, il comitato di censura iraniano stabilì che la pellicola andava contro lo spirito della rivoluzione iraniana e di conseguenza tagliò 37 minuti del negativo originale. Della versione mutilata fu comunque vietata in seguito qualsiasi proiezione pubblica, così come fu negata la possibilità di realizzare copie del film. Nel 2016 alcune parti del negativo originale sono state recuperate presso gli archivi del comitato di censura iraniano. La copia, restaurata dallo stesso Makhmalbaf, dura 63 minuti invece degli originali 100. Le parti mancanti sono irrimediabilmente perdute.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...