Bologna, al via “Sotto le stelle del cinema”

CkiGVNkWkAIyIoUDa oggi, sabato 18 giugno, la Cineteca di Bologna alzerà il sipario di Piazza Maggiore dando il via, fino al 15 agosto (le proiezioni avranno luogo alle ore 21.45), a più di 50 serate Sotto le stelle del cinema, per una manifestazione, realizzata nell’ambito di bè bolognaestate, dal carattere unico, capace di raccogliere ogni sera estiva migliaia di persone davanti ai grandi classici della storia del cinema (in programma le retrospettive dedicate a Marlon Brando e Dino Risi) o alle proposte maggiormente particolari e interessanti della produzione recente. Sotto le stelle del cinema incrocerà il programma serale del festival Il ‪‎Cinema Ritrovato‬ (trentesima edizione, in programma dal 25 giugno al 2 luglio) già da questa sera con l’edizione restaurata di Amarcord di Federico Fellini (e per l’occasione si assisterà anche ad un pregiato lavoro di montaggio, realizzato da Giuseppe Tornatore, con tagli e sequenze inedite, scoperte lo scorso anno proprio durante la realizzazione del restauro).

4392_bigUn’edizione 2016 che si preannuncia ricca di ospiti: Giorgio Diritti (20 giugno) per l’anteprima del suo documentario Bologna 900; Nicolas Seydoux (Gaumont), Frédérique Bredin (CNC) e il cantante Ruggero Raimondi (23 giugno) per il restauro di Carmen (Francesco Rosi); Thierry Fremaux (24 giugno) per la serata dedicata ai fratelli Lumière; Jean-Claude Carrière (27 giugno) per il restauro di Valmont (Miloš Forman), di cui è sceneggiatore; Gianfranco Rosi (12 luglio) per Fuocoammare, Orso d’Oro all’ultimo Festival di Berlino; Claudia Llosa (13 luglio) per Il canto di Paloma; Carlo Lucarelli, Manetti Bros. e Giampaolo Morelli (15 luglio) per la serata Ispettori e Commissari; Valeria Golino (16 luglio) per Miele; Matteo Garrone (17 luglio) per Il racconto dei racconti; Gianni Zanasi (18 luglio) per Non pensarci; Pietro Marcello (19 luglio) per Bella e perduta; Giuseppe Gaudino (20 luglio) per Per amor vostro; Antonio Medici (21 luglio) per La famiglia Belier di Éric Lartigau; Uberto Pasolini (26 luglio) per Still Life.

fratelli-lumiereVenerdì 24 giugno in concomitanza con l’inaugurazione in prima nazionale della mostra Lumière‬! L’invenzione del cinematografo nel Sottopasso in Piazza Re Enzo (visitabile fino al 22 gennaio 2017), si potrà assistere alla ricostruzione (grazie ai restauri del laboratorio L’‪‎Immagine Ritrovata‬) del primo programma presentato al pubblico nella storia del cinema, commentato dal vivo da ‪Thierry Fremaux‬, curatore a sua volta della mostra.

Sotto le stelle del cinema, manifestazione ideata e realizzata dalla Cineteca di Bologna, nell’ambito di bè bolognaestate, il cartellone estivo promosso e coordinato dal Comune di Bologna, è resa possibile anche quest’anno grazie ai contributi istituzionali (Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale per il Cinema, Regione Emilia-Romagna – Assessorato alla Cultura), da quelli della Fondazione Carisbo e della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, di Gruppo Hera

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...