Taormina Film Fest 2016: apertura con “Tutti vogliono qualcosa”

EWS01Sarà Tutti vogliono qualcosa (Everybody Wants Some!!) di Richard Linklater la pellicola d’apertura, in concorso, del 62mo Taormina Film Fest (10-18 giugno), Film della Critica in base al giudizio espresso dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani. Interpreti principali Blake Jenner, Tyler Hoechlin, Wyatt Russell e Zoey Deutch.

Annunci

9 risposte a “Taormina Film Fest 2016: apertura con “Tutti vogliono qualcosa”

  1. Rieccomi! L’hai visto?

    Mi piace

    • Ciao! Non ancora, a Taormina non ci son potuto andare, attendo un arrivo in sala qui al paesello… Tu hai avuto modo di vederlo?

      Mi piace

      • Sì, e senza anticiparti troppo ti dirò che non riesco ad esprimere un giudizio completamente positivo, perché ci sono 3 cose che proprio non mi sono piaciute:
        1) Una battuta gratuitamente blasfema pronunciata verso la fine del film;
        2) Una noiosissima scena ambientata su un campo da baseball (necessaria, ma andava accorciata di moltissimo);
        3) Il fatto che al regista importasse di più creare un’atmosfera che raccontare una storia. A parte l’ultima mezz’ora, il film non è altro che un’accozzaglia di scene in cui i personaggi se la spassano. Scene divertenti e ben girate, per carità, ma che non riescono a mascherare una sceneggiatura senza sostanza. Soltanto verso la fine, appunto, un po’ di sostanza emerge.
        Tra l’altro Linklater è recidivo, perché anche in Boyhood (film di gran lunga peggiore rispetto a questo) era successa la stessa cosa: le prime 2 ore erano appena decenti, gli ultimi 40 minuti invece erano ben riusciti.
        Insomma, rispetto a Tutti vogliono qualcosa preferisco film magari più semplici tecnicamente e meno ambiziosi, ma che hanno molta più sostanza e sono quindi molto più riusciti. Film come questo, ad esempio: https://wwayne.wordpress.com/2016/05/22/il-giorno-di-timber/. Grazie per la risposta! 🙂

        Liked by 1 persona

      • antoniofalcone

        Sì, credo sia lo stile di Linklater… Grazie, spero di vederlo al più presto, al momento sono riuscito a vedere “La pazza gioia” di Virzì e ne son rimasto contento.

        Mi piace

      • Ho visto il film che ti ho citato prima e La pazza gioia a pochissima distanza di tempo, e ti dirò che il primo mi è piaciuto molto di più. Questo la dice lunga sulla sua qualità. Spero di risentirti presto, sul mio blog o sul tuo. Buona Domenica! 🙂

        Mi piace

      • antoniofalcone

        A breve la recensione de “La pazza gioia”…

        Mi piace

      • Beato te che c’hai sempre dei post in cantiere… io è da Marzo 2015 che convivo con una grossa crisi di ispirazione, e quindi è grassa se riesco a cavare dal buco un post al mese. Per Luglio, ad esempio, non ho la più pallida idea di cosa pubblicare. A presto! 🙂

        Mi piace

      • antoniofalcone

        Sinceramente la crisi ha preso anche me, spesso e volentieri mi ritrovo senza una particolare ispirazione, ma mi faccio forza e proseguo… Butto giù le mie impressioni e provo a dargli forma compiuta… Oppure vado alla ricerca di notizie cinematografiche/ culturali su e giù per il web…Certo è difficile in mancanza di stimoli lavorativi adeguati, ma provo ad esprimere la mia passione finchè dura…

        Mi piace

      • Bravo, è questo l’atteggiamento giusto! Ti ringrazio anche per i tanti commenti che hai lasciato da me: sei una risorsa preziosa per il dibattito del mio blog. 🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...