Cannes 2016: il cartellone della 55ma Semaine de la Critique

affiche2016E’ stato svelato oggi, lunedì 18 aprile, il cartellone della 55ma Semaine de la Critique (12-20 maggio), sezione parallela del Festival di Cannes dedicata alle opere prime e seconde e il cui manifesto, realizzato in collaborazione con l’agenzia parigina Les bons faiseurs, ritrae un immagine dell’attrice Jessica Chastain in una scena del film Take Shelter, secondo lungometraggio di Jeff Nichols, vincitore del Gran Prix Nespresso e del Prix Sacd alla 50ma edizione della Semaine nel 2011.
Il film d’apertura sarà Victoria di Justine Triet, mentre in chiusura sono previsti tre titoli, i francesi Bonne figure (Sandrine Kiberlain) ed Em moi (Laetitia Casta, l’americano Kitty (Chloë Sevigny). Come già prospettato, nelle Sezioni speciali troviamo un titolo italiano, I tempi felici verranno presto, di Alessandro Comodin. La giuria della Semaine è presieduta da Valérie Donzelli e composta da Alice Winocour, Nadav Lapid, David Robert Mitchell, Santiago Mitre.
Di seguito, tutti i titoli in cartellone.

Lungometraggi: Albüm (Mehmet Can Mertoğlu, Turquie); Diamond Island (Davy Chou, Cambodge/France); Grave (Julia Ducournau, France); Mimosas (Oliver Laxe, Espagne); Shavua ve yom (One Week And A Day, Asaph Polonsky, Israël); Tramontane (Vatche Boulghourjian, (Liban); A Yellow Bird (K. Rajagopal, Singapour).

Cortometraggi: Arnie (Rina B. Tsou, Taïwan/Philippines); Ascensão (Pedro Peralta, Portugal); Campo de viboras (Cristèle Alves Meira, Portugal); O delírio é a redenção dos aflitos (Fellipe Fernandes, Brésil); L’enfance d’un chef (Antoine de Bary, France); Limbo (Konstantina Kotzamani, Grèce); Oh What A Wonderful Feeling (François Jaros, Canada); Prenjak (Wregas Bhanuteja, Indonésie); Le soldat vierge (Erwan Le Duc, France); Superbia (Luca Tóth, Hongrie).

Film d’apertura: Victoria (Justine Triet, France). Film di chiusura: Bonne figure (Sandrine Kiberlain, France); Em moi (Laetitia Casta. (France); Kitty (Chloë Sevigny, États-Unis). Sezione 50+5: Los pasos del agua (César Augusto Acevedo, Colombie); Myomano shel tzalam hatonot (From The Diary Of A Wedding Photographer, Nadav Lapid, Israël). Sezioni Speciali: Happy Times Will Come Soon (I tempi felici verranno presto, Alessandro Comodin (Italie); Apnée (Jean-Christophe Meurisse, France).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...