Roma, “Accademia di Cinema Griffith”: riapre il corso di musica da film a firma Renato Marengo

Accademia-di-Cinema-e-Televisione-Griffith_320Domani, martedi 26 gennaio, presso l’Accademia di Cinema Griffith (Roma, Via Matera n. 3) Renato Marengo riprenderà le sue lezioni di musica per film.
Ospite di questo primo incontro con gli allievi sarà il musicista Marco Testoni, compositore e music supervisor, fra i più apprezzati professionisti del nostro cinema.
Marengo quest’anno ha voluto iniziare il Corso proprio descrivendo la particolarità di un nuovo ruolo professionale del cinema moderno rappresentato appunto da Testoni, ovvero una figura di riferimento nella complessa opera di creazione e realizzazione di una colonna sonora che opera da interfaccia tra il comparto musicale, il regista, l’editore ed il produttore.

Renato Marengo

Renato Marengo

Tra gli altri professionisti che interverranno nelle prossime lezioni di Marengo ricordiamo: Stelvio Cipriani, Andrea Guerra, Claudio Simonetti, Vince Tempera, Tony Esposito, Rolando D’Angeli, Marco Dentici, Franco Schipani, Franco Bixio e Stelvio Cipriani, Andrea Guerra, Claudio Simonetti, Vince Tempera, Tony Esposito, Rolando D’Angeli, Marco Dentici, Franco Schipani, Franco Bixio, insieme e tanti altri personaggi di questo affascinante mondo.

*******************

Marco Testoni

Marco Testoni

Marco Testoni. Compositore e music supervisor, è attivo da sempre su più fronti: dalla musica per film all’attività concertistica, dalla pubblicità alla videoarte.
Lavora stabilmente nell’ambito della musica per cinema, fiction e pubblicità. Ha vinto il Premio Colonne Sonore 2014 nella categoria Miglior Canzone originale di film italiano con Io credo, io penso, io spero tratta dalla colonna sonora di BlackOut ed interpretata da Antonella Ruggiero. Nel 2015 gli è stato conferito il Premio Roma Videoclip come Compositore dell’anno.

Pollock-Project1_largeFigura poliedrica di musicista dal percorso artistico piuttosto variegato, ha collaborato con numerosi artisti provenienti da diversi ambiti artistici: dal jazz (Billy Cobham, Pollock Project, Luis Salinas) alla canzone d’autore (Antonella Ruggiero, Paola Turci, Tosca, Edoardo De Angelis), dalle canzoni per bambini alla musica applicata, per film e arti visuali.

E’ il fondatore dell’ensemble Pollock Project, un progetto artistico che mira a fondere jazz contemporaneo e arti visuali, realizzando mashup video, collaborando con artisti quali: Mark Street, Istvan Horkay, Victor Enrich, New Era Museum, Andrea Bigiarini, Antonia Carmi, Marco Sfanto Testoni, Lorenzo Botticelli.

Nel 2014 ha ideato e tenuto come docente il primo corso in Italia di Music Supervisor (organizzato da Irs Europa con il supporto della Regione Lazio).
E’ di prossima pubblicazione un suo libro sul rapporto tra musica e visual media.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...