68mo Festival di Cannes: “Hrútar” di Grimur Hakonarson vince “Un Certain Regard”

llllkIn attesa della cerimonia di chiusura del 68mo Festival di Cannes, che avrà luogo questa sera, domenica 24 maggio, con l’assegnazione della Palma d’Oro e degli altri premi del concorso ufficiale, la giuria di Un Certain Regard, presieduta da Isabella Rossellini, e composta da Haifaa Al-Mansour, Nadine Labaki, Tahar Rahim, Panos H. Koutras, ha conferito nella giornata di ieri, sabato 23 maggio, i seguenti riconoscimenti, fra i 19 titoli in competizione, provenienti da 21 diversi paesi:

Un Certain Regard Award: Hrútar (Béliers/Rams, Grimur Hakonarson, Islanda); Jury Prize: Zvizdan (Soleil de plomb/The High Sun, Dalibor Matanic, Croazia); Best Director Prize: Kiyoshi Kurosawa per Kishibe no tabi (Vers l’autre rive / Journey to the Shore, Giappone); Un Certain Talent Prize: Comoara (Le Trésor / Treasure, Corneliu Porumboiu, Romania); Promising Future Prize: Masaan di Neeraj Ghaywan (India) ex aequo con Nahid di Ida Panahandeh (Iran).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...