Archivi del mese: luglio 2014

“La musica provata” di Erri De Luca diventa un film

Erri De Luca (ilsole24ore.com)

Erri De Luca (ilsole24ore.com)

La Musica provata è un film prodotto da Oh!Pen e diretto da Emanuele Sana, tratto dall’omonimo libro di Erri De Luca (Feltrinelli, in uscita il 16 settembre).
La struttura narrativa si presenta in forma di autobiografia musicale e si snoda attraverso una conversazione tra Gino Castaldo e lo scrittore partenopeo, un percorso fra varie stazioni dove si incrociano amicizie e canzoni: da un terrazzo con vista sul Vesuvio, Isa Danieli canta insieme a De Luca Era de maggio, da un palco Gian Maria Testa, accompagnato dal clarinetto di Gabriele Mirabassi, sussurra la melodia di Monte Canino, omaggio alla gioventù presa a cannonate nelle trincee della Prima Guerra Mondiale.

5633875Un attimo dopo si incontra l’imprevista armonica a bocca suonata dall’amico scrittore Mauro Corona.
Ecco poi Addio Lugano bella e le nuove canzoni di De Luca arrangiate da Stefano Di Battista e cantate dalla voce avvolgente di Nicky Nicolai.
Margot Sikaboniy e Alessandro Preziosi offrono invece corpo e voce a versi divenuti canzoni, come Essere di Medit, musicata da Maurizio Fabrizio e accostata alle immagini del fotografo napoletano Mimmo Jodice.
Tra i contributi speciali, Solo andata, cortometraggio diretto da Alessandro Gassmann sulla base della poesia Gli innumerevoli di De Luca e musiche composte dal Canzoniere Grecanico Salentino.

“The Smell of Us” di Larry Clark completa il programma delle “Giornate degli Autori”

Larry Clark (imdb.com)

Larry Clark (imdb.com)

Il distributore internazionale Wild Bunch ha dato conferma che la prima mondiale del nuovo film di Larry Clark, The Smell of Us, avrà luogo alle Giornate degli Autori (11ma edizione), andando così a completare il programma della sezione indipendente promossa da Anac e 100autori nell’ambito della 71ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (27 agosto-6 settembre); il film sarà presentato domenica 31 agosto. The Smell of Us arriva quasi vent’anni dopo lo scandaloso Kids e rappresenta la prima opera ideata e realizzata da Clark lontano dagli Stati Uniti.

Scritto insieme a Mathieu Landais ed interpretato da Michael Pitt, Alex Martin, Niseema Theillaud, la pellicola rappresenta per il regista “il ritratto di un gruppo di skateboarder autodistruttivi a Parigi”: la narrazione si incentra, infatti, su un gruppo di ragazzi che si riunisce tutti i giorni al Dôme, dietro al Museo d’Arte Moderna di Parigi e di fronte alla Torre Eiffel. Qui possono pattinare, giocare e fare sesso. Due di loro sono poi inseparabili e legati da una vita familiare complicata; la noia, il richiamo del denaro facile e l’anonimato regalato da Internet contribuiranno però alla distruzione del loro mondo.

“PDFF – Piemonte Documenteur FilmFest” V edizione

pdffAmici lettori, qualche mese addietro avevo riportato, in seguito a gradita comunicazione, modalità e termini d’iscrizione riguardo una particolare manifestazione cinematografica, Piemonte Documenteur FilmFest, salutata dallo scrivente come felicemente anticonvenzionale ed aperta alla massima creatività, “un elogio alla bugia in 16:9” come si legge sul sito del festival, il cui slogan in home page è tanto ironico quanto geniale (Superfalso-Una menzogna ci salverà).
Ora invece provvedo ad inoltrare notizia riguardo i nominativi delle equipe selezionate per partecipare alla V Edizione del PDFF, che avrà luogo dal 4 al 9 agosto, coinvolgendo 7 comuni montani, 7 equipe di cineasti per complessive 96 ore di tempo.
*****************************************************
30194279_nuova-media-partnership-per-ecco-il-programma-del-pdff-piemonte-documenteur-filmfest-0Il PDFF – Piemonte Documenteur FilmFest è il primo festival europeo dedicato al falso documentario o mockumentary.
È una competizione creativa lunga 96 ore, in programma dal 4 al 9 agosto in 7 comuni di 6 valli occitane del Piemonte: Ostana, Bricherasio, Canosio, Sambuco, Torre Pellice, Usseaux, Valdieri.
Tra vero e falso, 7 equipe di cineasti dovranno realizzare, nel paese assegnato, un falso documentario con la partecipazione e la complicità di valligiani e turisti.

220px-The_War_Game_FilmPosterProtagonisti: il territorio, le sue persone e la cultura locale. Le 7 equipe (formate ciascuna da tre persone), selezionate tra le iscritte al festival, si metteranno alla prova con un genere affrontato anche da autori come Woody Allen e Peter Watkins, che con The War Game ha inaugurato il genere nel ‘65, raccontando in stile documentaristico un attacco nucleare sull’Inghilterra.
Ogni equipe avrà 96 ore di tempo (dalle ore 10 di martedì 5 agosto alle 10 di sabato 9 agosto) per realizzare il proprio mockumentary nel territorio assegnato, utilizzando come attori esclusivamente persone del luogo, o villeggianti; è vietato, infatti, utilizzare attori reali per la messa in scena; i film realizzati saranno valutati da una giuria di professionisti che assegnerà un premio in denaro del valore di 3.000 euro durante la serata conclusiva del festival, il 9 agosto a Ostana. È previsto, inoltre, un premio popolare che sarà assegnato da una giuria estratta a sorte tra il pubblico presente alla serata conclusiva del festival. Continua a leggere

“Giffoni Experience 2014”: i vincitori

be_different-manifesto-giffoniEcco l’elenco dei vincitori della 44ma edizione di Giffoni Experience, conclusasi ieri, domenica 27 luglio, con la cerimonia di premiazione che si è svolta presso la Sala Truffaut, alla Cittadella del Cinema di Giffoni Valle Piana, ospiti speciali Ornella Muti e Paolo Conticini.

Miglior Film / Grifone Award: Elements +6, Zip & Zap And The Marble Gang (Oska Santos, Spagna). 2° Classificato, Pudsey The Dog: The Movie (Nick Moore, UK). Elements +10, Finn (Frans Weisz, The Netherlands). 2° Classificato, The Legend Of Longwood (Lisa Mulcahy, Germany).Generator +13, Behavior (Ernesto Daranas Serrano, Cuba). 2° Classificato, Boys (Mischa Kamp, The Netherlands). Generator +16, Exit Marrakech (Caroline Link, Germany). 2° Classificato, Han Gong-Ju (Sujin Lee, South Korea). Generator +18, Hope ( Joon-ik Lee, Corea del Sud). 2° Classificato, Four Corners (Ian Gabriel, Sud Africa). Continua a leggere

Gigolò per caso

1Prezioso ed intimo come il fremito suscitato da un particolare ricordo cristallizzato nel tempo, idoneo ad alimentarsi anche delle suggestioni proprie dell’ambiente in cui si è vissuto (non a caso, credo, il film inizia con una New York rappresentata in formato Super 8) e a riproporsi come un sogno ad occhi aperti, Gigolò per caso offre un’ulteriore prova della sensibilità, registica e di scrittura, propria del suo autore, John Turturro. Questi, anche interprete del film, alla sua quinta prova dietro la macchina da presa volge ora verso i toni più fluidi e lievi propri di una classica sophisticated comedy, impreziositi da un’attenta e mai banale analisi dell’animo umano. Rilevante poi, la presenza al suo fianco come coprotagonista del buon vecchio Woody (Allen), che qui si ritaglia un ruolo su misura ed offre una delle sue più valide interpretazioni, sorta di compendio dei tanti personaggi nevrotici ed insicuri cui ha dato voce negli anni, rappresentando se stesso e la propria disillusione nei confronti della realtà in genere e di quella d’appartenenza nello specifico, contornata da un consapevole distacco, idoneo ad alimentarsi di varie idiosincrasie e vezzi intellettualistici venati d’amara ironia. Continua a leggere

Venezia 71: Costanzo, Martone e Munzi in Concorso

Manifesto_71MIACE’ stato reso noto stamane a Roma, presso l’Hotel St. Regis, il programma ufficiale della 71ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (27 agosto-6 settembre), il quale conferma la presenza dei tre titoli italiani in Concorso già trapelata nei giorni scorsi: Il giovane favoloso, film biografico di Mario Martone su Giacomo Leopardi, interpretato da Elio Germano; Hungry Hearts, per la regia di Saverio Costanzo, tratto da Il bambino indaco (Marco Franzoso, Einaudi, 2012), che vede protagonisti Alba Rohrwacher e Adam Driver, ed infine Anime nere di Francesco Munzi, anche esso di derivazione letteraria, il noir omonimo di Gioacchino Criaco (Rubbettino Editore, 2008); se nella scorsa edizione della Mostra si evidenziava un risveglio del cinema inglese, quest’anno acquistano un certo risalto i film realizzati dai cugini d’oltralpe.

Mario Martone (mymovies,it)

Mario Martone (mymovies,it)

Quattro infatti le pellicole francesi in Concorso: La rançon de la gloire (Xavier Beauvois), Tre cuori (Benoit Jacquot), Le dernier coup de marteau (Alix Delaporte) e Loin des hommes (David Oelhoffen). Riguardo la cinematografia americana, oltre all’apertura con Birdman di Alejandro González Iñárritu, ecco Abel Ferrara e il suo atteso Pasolini, Davig Gordon Green (Manglehorn), Ramin Bahrani (99 Homes), Andrew Niccol (The Good Kill).
Nella selezione ufficiale anche il documentarista Joshua Oppenheimer con The Look of Silence, Fatih Akin (The Cut), il cineasta russo Andrej Končalovskij (Postman’s White Nights) e titoli certo rilevanti quali A Pigeon Sat On A Branch Reflecting On Existence, dello svedese Roy Andersson. Continua a leggere

“67mo Festival del Film Locarno”: “Excellence Award” a Giancarlo Giannini

Giancarlo Giannini (Mymovies)

Giancarlo Giannini (Mymovies)

Giancarlo Giannini riceverà l’Excellence Award Moët & Chandon al Festival del Film Locarno (67ma edizione, 6-16 agosto) la sera di martedì 12 agosto, in Piazza Grande. Come da tradizione della kermesse, il pubblico avrà la possibilità di assistere anche a una conversazione con Giannini, presso Spazio Cinema (Forum), mercoledì 13 agosto alle ore 12.00. L’attore e regista sarà uno degli ospiti d’onore della retrospettiva Titanus e gli verrà reso omaggio con la proiezione di Lili Marleen (Rainer Werner Fassbinder, 1981) oltre ai film già previsti invece all’interno della citata retrospettiva, Non stuzzicate la zanzara (Lina Wertmüller, 1967) e La prima notte di quiete (Valerio Zurlini, 1972). L’Excellence Award Moët & Chandon verrà assegnato quest’anno anche a Juliette Binoche.

(Estratto dall’articolo pubblicato in data 23/07/2014 su Storia dei Film)