Magna Graecia Film Festival 2012: La-bas Migliore Opera Prima

Guido Lombardi

Guido Lombardi

Si è svolta ieri sera, sabato 4 agosto, nell’inedita location di Montepaone Lido (CZ), la serata finale del Magna Graecia Film Festival, giunto quest’anno alla IX edizione, sempre per la direzione artistica di Gianvito Casadonte, che ha presentato l’evento insieme ad Anna Falchi.

Oltre l’esibizione musicale di Mario Venuti e la proiezione del documentario Passaggi segreti(Catanzaro sotterranea), di Giuseppe Rachetta e del corto Vite, di Salvatore Chiarella, vi è stata la consueta cerimonia di premiazione, con l’assegnazione da parte della Giuria (Ettore Scola, Ugo Gregoretti, Gianfrancesco Lazzotti, Edoardo Leo, Luciano Cannito, Aureliano Amadei e Carlo Carlei) dei premi di seguito elencati.

Greta Scarano

Greta Scarano

Migliore Opera Prima: La-bas, Guido Lombardi; Migliore Attore: Claudio Santamaria per Gli Sfiorati (Matteo Rovere) e I primi della lista (Roan Johnson); Migliore Attrice: ex aequo, Greta Scarano (Qualche nuvola, Saverio di Biagio) e Giulia Bevilacqua (100 metri dal paradiso, Raffaelle Verzillo); Migliore Regia: Francesco Bruni (Scialla!); Migliore Sceneggiatura: I primi della lista (Davide Lantieri, Roan Johnson, collaborazione di Renzo Lulli e supervisione di Francesco Bruni); Premio Sperimentazione Stilistica: Missione di pace, Francesco Lagi; Menzione Speciale della Giuria: Amaro Amore, Francesco Henderson Pepe.

Rai Uno dedicherà alla serata una trasmissione, giovedì 9 agosto, alle ore 22:45.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...