Working Class, quarto appuntamento: Claudio Sottocornola e i cantautori

untitledSabato 30 giugno sarà disponibile in rete, sul sito http://www.claudiosottocornola-claude.com, la quarta e penultima sezione, Cantautori, del progetto Working Class, dal territorio al web, avviato lo scorso 31 marzo (Teenagers di ieri e di oggi) e proseguito poi ogni fine mese (Decenni e Anni ’60): Claudio Sottocornola si cimenta ora con l’interpretazione della canzone d’autore italiana, eseguendo, tra gli altri, brani quali Estate (Bruno Martino), Che temperamento (Enrico Ruggeri), Lontano lontano (Luigi Tenco), Senza fine (Gino Paoli), Il Paradiso (Battisti-Mogol), Rimmel (Francesco De Gregori), Alta Marea (Antonello Venditti), Caruso (Lucio Dalla), Nel blu dipinto di blu (Domenico Modugno).

Tramite questa originale iniziativa il professore bergamasco ha quindi reso disponibili in rete cinque percorsi, scelti fra le famose lezioni-concerto tenute sul territorio fra Scuole, Terza Università, Centri Culturali e svariati luoghi del quotidiano, un “laboratorio” che sfrutta le potenzialità del web, ribadisce l’eclettismo creativo dell’artefice e certifica un itinerario di animazione culturale del territorio girato in presa diretta, “on the road”, da amici e spettatori che hanno assistito alle sue performance artistico-musicali:cinque live antologici, che spaziano fra canzoni e dissertazione storica, dall’analisi della condizione giovanile all’evoluzione dell’immagine femminile, approfondendo l’evoluzione sociale e del costume nel Secondo Novecento.

Ancora una volta è la canzone d’autore l’ambito privilegiato da Sottocornola, che affida alla sua visione ermeneutica del canto e della vocalità la rilettura di celebri brani, decisivi nel fotografare l’evoluzione di usi, costumi, sentimento e linguaggio della società italiana. A differenza di altri “filosofi del pop”, non teme il confronto con la musica leggera, diventandone egli stesso maschera e icona: ha infatti intitolato il progetto di archiviazione dei suoi incontri con il pubblico Working Class proprio per sottolineare il rapporto sul territorio fra musica, didattica, divulgazione ed espressione globale, a contatto con il pubblico vero e vario che affolla i luoghi del quotidiano.

L’iniziativa è supportata da Synpress 44, Terza Università, Scuole in Rete, CDpM, Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (Sezione Bergamo), la rivista della scuola Ecole e Moltimedia Fattoria Digitale.
Working Class è inoltre l’occasione per rilanciare l’architettura del nuovo sito http://www.claudiosottocornola-claude.com, che propone sintesi e miscellanee delle varie ricerche fra musica, filosofia, immagini e poesia attuate negli anni da Sottocornola. Il quinto e ultimo appuntamento sarà martedì 31 luglio, con l’attesa analisi Immagine della donna e canzone.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...